Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte

Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte

, / 0

Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte.

Bologna, la rossa la dotta e la grassa, una città che nella mia vita è stata, ed è ancora, molto presente. Continuo a passarci saltuariamente, ad amarla, ad ammirarla e a provare nostalgia per i tempi andati. Una città ricca di vita, di movida, di locali, una città dove innamorarsi del cibo e dell’arte.
Oggi voglio darti 6 consigli più uno per vivere e respirare Bologna like a local.

L’ultima volta che sono andata in città ho approfittato di un vantaggioso sconto di Italo  su sconti.com, buttaci un occhio prima di acquistare il tuo biglietto del treno. Ti basterà scegliere il periodo del viaggio e la destinazione, dopodiché potrai sfogliare le numerosissime opportunità di sconto che il sito mette a disposizione e scegliere quella più adatta alle tue esigenze. Semplice, no?

Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte grazie ai miei amici che abitano là e che ogni volta mi fanno scoprire un angolo nuovo di questa magnifica città.

Curioso dei miei 6 consigli, più uno, per viverla like a local?
1- Da amante dell’arte adoro andare alla scoperta di piccole gallerie che contengono patrimoni formidabili e mostre temporanee pazzesche. Una di queste è Portanova12, una galleria di arte contemporanea.
Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte
Qui vengono spesso organizzate mostre, aperitivi, dibattiti, incontri grazie all’ideatore del progetto Antonio Storelli, un uomo che è un piacere conoscere.
Nel cuore di Bologna, a pochi passi da Piazza Maggiore, potrai trovare la culla dell’arte urbana, dalla street art al muralismo, dai graffiti writing alla scultura.
Contatti
Portanova12
Via Porta Nova, 12
Orario: Lunedì – Sabato, 16.30 – 19.30

2- Continuando a parlare di arte, ti consiglio un’altra galleria bolognese dove si respira un’aria cool e innovativa. Sto parlando di ONO, arte contemporanea. Al suo interno troverai sezioni dedicate all’arte di ogni tipo, dalla musica alla fotografia, dalla grafica al design, dalla musica ai libri. Un luogo dove perdersi e ritrovare la propria identità. Pezzi unici, oggetti da collezione, music shop, bookshop e anche un lounge bar dove rilassarsi e bere con gli amici.
Le mostre che vengono ospitate al suo interno riguardano soprattuto la fotografia!
Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte
Contatti
ONO, arte contemporanea © 2016
via Santa Margherita, 10
Orario: Martedì – Giovedì 10 – 13 e 15.30 – 20,Venerdì e Sabato 10 – 13 e 15.30 – 21, Domenica e Lunedì chiuso

3- Passando dall’arte agli eventi in generale, un luogo che ti consiglio di frequentare è il Parco del Cavaticcio. Qui sono stata una volta per assistere a un concerto e un’altra per un festival di street food. Un’atmosfera giovane e avvolgente ti conquisterà in questo parco bolognese. L’ultima volta è stata anche l’occasione per conoscere Alchemilla, cucina biologica, vegetariana e vegana, un laboratorio-cucina-pasticceria con vendita al pubblico di pranzi da asporto! Piatti ricercati e gustosi, da provare se passi in città!
Soprattutto durante la bella stagione, il Parco del Cavaticcio è un luogo dove vengono organizzati tanti eventi sempre diversi, sempre imperdibili. Tieni d’occhio il calendario per la tua prossima serata a Bologna.

4- Il Mercato delle Erbe concepito come un luogo dove mangiare, fare un aperitivo, dedicarsi agli amici e a momenti di qualità insieme. Al suo interno è stato creato uno spazio dedicato a tutti coloro che amano avere un punto di incontro, a qualsiasi ora del giorno, per sentirsi come a casa. Qui troverai tantissime botteghe con proposte differenti per bere e mangiare e una calorosa accoglienza tipica emiliana. Dalla colazione all’aperitivo, ecco il tuo punto di riferimento.
Contatti
“ALTRO?”
Mercato Delle Erbe
Via Ugo Bassi 23-25
Orari: Lunedì – Giovedì: 8 am – 23.30 pm, Sabato: 8am – 1 am, Domenica: Chiuso

5- Un altro locale che ti consiglio per una cena gustosa o una merenda invitante è il Jukebox Cafè. Questo locale mi è piaciuto sin dal primo momento che ho sfogliato il menù in quanto la scelta per i vegetariani è ampiamente soddisfatta da hamburger e insalate di ogni tipo, il personale è giovane e alla mano e, sedendoti all’interno, ti sembrerà di essere stato catapultato negli Stati Uniti con una giusta dose di Rock & Roll. Nonostante questa vena oltreoceano, il Jukebox Cafè utilizza prodotti a KM0 come il pane del Forno di Calzolari!
Bologna, innamorarsi del cibo e dell’arte
Ovviamente all’interno del locale è presente un vero e proprio Jukebox, alzati e scegli la tua canzone preferita.
Contatti
Jukebox Cafè
Via Mentana, 3

6- Se sei un amante della birra artigianale, a Bologna non devi perderti Zapap. Il birrificio artigianale Zapap si trova a 25km da Bologna, ma nel cuore della città potrai trovare il pub dove assaggiare tutte le bionde, le rosse e le scure 😉 Inoltre qui, seduto comodamente in uno dei tavoli all’aperto o al chiuso, potrai anche degustare pizze a lunga lievitazione e crostini.
Contatti
Zapap
Via del Pratello 31

Bologna, una città dove innamorarsi del cibo e dell’arte e se vuoi dormire fuori dalla confusione e lontano dalla movida della città ti suggerisco di passare la notte a La Gaiana B&B. Una favolosa struttura immersa nel verde e situata a Castel San Pietro Terme, a pochi chilometri da Bologna, ti accoglierà con i suoi pazzeschi ambienti esterni fatti di ruscelli, piccoli laghetti e immensi prati verdi. La Gaiana è sicuramente un punto di partenza valido sia per scoprire Bologna che per dedicarsi a escursioni green e passeggiate a cavallo!
Lasciati conquistare da questo angolo di paradiso.
Contatti
La Gaiana Bed and Breakfast
Via Emilia Ponente 3201/A – Gallo Bolognese 40024
Castel S. Pietro Terme (Bologna)
Tel: 051 946042 – Cell: 348 2114281
Email: info@lagaianabeb.it

Spero che i miei consigli su Bologna ti siano di aiuto per scoprire questa meravigliosa città like a local e per innamorarti di lei sin dal primo momento. L’autunno è alle porte, organizza subito il tuo prossimo weekend in città.

Arrivederci Bologna, sai che ci rivedremo molto presto.