Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Hamburger Bahnhof museo Berlino

Hamburger Bahnhof museo Berlino

, / 2

Hamburger Bahnhof museo Berlino.

Quando penso al mio weekend a Berlino la prima tappa che mi viene in mente è l’Hamburger Bahnhof museo.
Un mix di passato e presente è racchiuso nella culla dell’arte contemporanea della città.
Hamburger Bahnhof museo Berlino
Ex stazione ferroviaria [come dice il nome] che collegava Berlino ad Amburgo, questo edificio rinascimentale di Josef Paul Kleihus ti accoglierà imponente con un tocco di fiabesco.
Il Museum für Gegenwart [museo d’arte contemporanea] fa parte della Nationalgalerie [Galleria Nazionale] e al suo interno potrai trovare opere di artisti di fama internazionale come Andy Warhol, Keith Haring e Lichtenstein.

Perditi al suo interno per qualche ora. Se ami l’arte contemporanea, sarà un attimo piacevole in un weekend incantevole.
La stazione, costruita tra il 1846 e il 1847, venne utilizzata come sede del museo ferroviario per poi diventare la patria dell’arte contemporanea dal 2 novembre 1996. Se passi qui davanti quando il sole ha già lasciato spazio alle stelle la potrai ammirare illuminata e colorata grazie all’installazione di luci di Dan Flavin [una struttura di tubi al neon blu fluorescentie verdi].
Hamburger Bahnhof museo Berlino
Entrando all’interno dell’Hamburger Bahnhof museo Berlino ti accorgerai che questo edifico profuma ancora di passato in quanto non sono state modificate le sue sembianze di stazione. In contrapposizione inizierai a vedere, in mezzo alle stanze e appese nei muri, opere moderne che scandiranno questo gap temporale.
Le opere, sparse in una superficie di circa 10.000 metri quadri, fanno parte della corrente artistica che va dalla seconda metà del XX secolo.
Al suo interno potrai trovare diverse aree che raggruppano periodi e stili di rappresentazione della vita e del mondo diversi, mostre temporanee che si alternano alle collezioni permanenti [collezioni Friedrich Christian Flick, Marx e Marzona].
Hamburger Bahnhof museo Berlino
Il Mao di Warhol lascerà il posto ad un’installazione di Duchamp del periodo dadaista; un Lichtenstein viene seguito da un’opera sperimentale di Sol Lewitt.
Hamburger Bahnhof museo Berlino
L’architettura dell’Hamburger Bahnhof museo Berlino è stata mantenuta quella di un tempo ma, oggi, le volte di vetro e metallo ospitano un viaggio all’interno del nuovo e della creatività. E così: Warhol, Lichtenstein, Rauschenberg, Kiefer, Twombly, Mario Merz, Beuys, Duchamp, Richter, Serra, Joseph Beuys, Anselm Kiefer e Naumann sono solo alcuni dei nomi di fama internazionale che potrai trovare all’interno dell’Hamburger Bahnhof museo Berlino.

Nelle varie sale del museo troverai anche angoli dedicati a video, fotografia, design e all’arte mutimediale. Insomma qui si respira un’aria giovane dedicata alle nuove sperimentazioni e alle avanguardie artistiche.
Lasciati travolgere dal gusto artistico e dai colori dell’Hamburger Bahnhof museo Berlino per vivere momenti unici segnati solo dallo scandire dei tuoi passi che, silenziosi, si muoveranno all’interno di questa bolla di sapone contemporanea.
Energia positiva e buone vibrazioni riecheggeranno all’interno delle sale mentre tu, curioso, ti accingerai a scoprire le opere dei grandi artisti. Il contatto con pittori, scultori, fotografi e maghi del design, nuovi incontri con l’arte del XX secolo: un pomeriggio per meravigliarti, qualche ora per scoprire e vivere l’arte.

Per capire meglio questo museo ti consiglio di percorrerlo partecipando ad una visita guidata. Molte opere [anche per gli amanti dell’arte contemporanea], dopo un primo sguardo, sembrano prive di senso e tu rimarrai lì di fronte senza riuscirne a capire la vera essenza.
Hamburger Bahnhof museo Berlino
Con una guida tutto è diverso. Poi l’arte è soggettiva e quindi va anche bene una libera interpretazione ma, secondo me, servono le fondamenta per costruire un grande edificio e sono necessarie alcune informazioni per poi poterti fare un giro in libertà all’interno del museo, consapevole di quello che ti ritroverai di fronte.

Hamburger Bahnhof museo Berlino rappresenta una delle tappe più significative che ho fatto nel mio ultimo viaggio in questa città e perciò continuo a consigliare a tutti una sosta qui. Quando programmerai la tua visita non dimenticare di controllare quali temporary exhibitions potrai ammirare, studiati il percorso e inizia a prendere confidenza con l’arte contemporanea tramite guide e letture. Ti ritroverai così pronto ad affrontare una giornata dalla significativa carica artistica e la voglia di entrare in questo museo crescerà con l’avvicinarsi del viaggio.
Finita la visita potrai rilassarti di fronte ad una specialità firmata Sarah Wiener, una chef molto famosa in Germania che ha aperto il suo ristorante all’interno dell’Hamburger Bahnhof museo Berlino.

Ti ho convinto?
Allora ecco per te qualche informazione utile per visitare il museo-stazione.
Acquista online i biglietti scontati dell’Hamburger Bahnhof di Berlino e salta la fila.

Hamburger Bahnhof museo Berlino
Invalidenstraße 50-51
10557 Berlin Tiergarten
Telefono: 030 – 397 834 39
Mail: hbf@smb.spk-berlin.de
Prezzo di ingresso per le esposizioni permanenti: €12 / €6 [i prezzi possono cambiare quando sono in corso eventi o mostre speciali].
Giorno di chiusura: lunedì
Orari:
Martedì – venerdì: 10 – 18
Sabato: 11 – 20
Sabato e domenica: 11 – 18

Per le visite guidate:
Tel.: +49 – (0)30 – 266 42 42 42
Mail: service@smb.museum

Per arrivare:
U-Bahn: linea U6 fino a Naturkundemuseum
S-Bahn: linee S3, S5, S7, S75 fino a Berlin Hauptbahnhof
Bus: 120, 123, 147, 240, 245 fino a Invalidenpark
TXL, 120, M85 fino a Berlin Hauptbahnhof

Un pomeriggio all’Hamburger Bahnhof museo Berlino per capire il passato attraverso il contemporaneo.