Viaggi e Web 2.0

Home » Viaggi » Aruba, scopri l’hotel più ecologico al mondo

Aruba, scopri l’hotel più ecologico al mondo

In quell’angolo di paradiso che è la spiaggia di Eagle Beach ad Aruba nei Caraibi, sorge quello che oggi è stato proclamato l’hotel più green del mondo: il Bucuti & Tara Beach Resort.

Scopri l’hotel più ecologico al mondo

Ph. Bucuti and Tara Beach Resort

Aruba, l’hotel più green al mondo

Lo scorso 27 ottobre al Global Unite Nations 2020 Climate Action Award, evento clou della Conferenza Annuale sul Clima delle Nazioni Unite, il resort ha infatti ricevuto l’ambitissimo e prestigioso Global Unite Nations Climate Action Award for Climate Neutral Now 2020 come esempio nella sostenibilità e nella protezione ambientale.

Un impegno che il suo fondatore Ewald Biemans persegue fin dalla nascita del Bucuti & Tara Beach Resort nel 1987, diventando un esempio per tutta l’area caraibica che oggi collabora con il governo locale per rendere Aruba un’isola a zero emissioni di CO2.

Aruba, scopri l’hotel più ecologico al mondo

Ph. Bucuti and Tara Beach Resort

Sostenibilità ad Aruba

La sostenibilità è un tema irrinunciabile per la salvaguardia dell’isola che dalla fine degli anni 80 è diventata una destinazione turistica internazionale, tanto che il 90% del PIL locale deriva da questo settore.

Una crescita dell’industria turistica senza controllo e rispetto per l’ambiente e l’ecosistema dell’isola, infatti, avrebbe conseguenze devastanti con l’innalzamento del livello del mare che diventerebbe presto un problema per ogni hotel e per l’intera isola.

Ma un turismo in armonia con il meraviglioso ambiente che lo accoglie è possibile [e doveroso] senza rinunciare a confort e relax, come dimostra il grande impegno del Bucuti & Tara Beach Resort.

La spiaggia

Ci troviamo nell’Eagle Beach di Aruba, la spiaggia più grande dell’isola, dalla sabbia bianchissima e soffice, vincitrice del TripAdvisor Traveler Award 2019 come la 3° migliore spiaggia al mondo.

Aruba, scopri l’hotel più ecologico al mondo

Ph. Bucuti and Tara Beach Resort

Qui si possono ammirare due esemplari di alberi Fofoti, i più fotografati e famosi di Aruba, che sembrano protendersi verso il mare dei Caraibi. Nell’isola si possono trovare nidi di quattro specie di tartarughe marine protette, la maggior parte dei quali si trova proprio in questa spiaggia.

Il Resort di Aruba

Il Bucuti & Tara Beach Resort è stato il primo hotel a emissioni zero di CO2 nei Caraibi. È un pioniere del turismo sostenibile ed è certificato LEED Gold, Green Globe Platinum e ISO 14001, oltre a essere stato nominato il resort più ecologico al mondo da Green Globe.

Dispone di 104 camere con tutti i confort, suite e attici. Gli ospiti possono usufruire di una piscina a sfioro, di una spa e di diversi eccellenti ristoranti e bar, insomma l’ideale per una vacanza all’insegna di relax, benessere e romanticismo.

Aruba, scopri l’hotel più ecologico al mondo

Ph. Bucuti & Tara Beach Resort

Le sue misure green

Tra le principali iniziative in materia di sostenibilità che tanto ci stanno a cuore ricordiamo che il Resort:
– È dotato del più grande impianto solare privato di tutta Aruba.
– Ha bandito plastica e polistirolo usa e getta, fornendo agli ospiti bottiglie d’acqua riutilizzabili.
– Ricicla le acque di scarico che vengono utilizzate per l’irrigazione.
– Ha ridotto del 30% lo spreco di cibo.
Produce elettricità, durante l’uso dell’attrezzatura della palestra, che viene immessa nella rete elettrica dell’hotel.
– Acquista i prodotti alimentari da aziende locali per ridurre le importazioni sull’isola.
Riduce il consumo d’acqua tramite uno speciale sistema di lavanderia a base di ozono.
– È dotato, per ogni camera, di sensori di movimento che consentono di ridurre la capacità di raffreddamento dell’impianto di climatizzazione quando l’ospite lascia la stanza, con un risparmio energetico tra il 32% e il 38% all’anno.
– Riduce e ricicla i rifiuti prodotti dal Resort.

Anche nell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, il cambiamento climatico rimane la più grande minaccia a lungo termine. Costruire comunità sostenibili è possibile per proteggere il nostro Pianeta ma anche per godere di viaggi che siano vere e proprie esperienze di vita in armonia con se stessi e con l’ambiente.

Chi vorrebbe farsi un viaggio da questi parti? 🙂

Condividi su:

362 Condivisioni