Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Canada ovest, perché scegliere questa meta

Canada ovest, perché scegliere questa meta

, / 0

Canada ovest, perché scegliere questa meta.

Scegli il Canada ovest per vivere una vacanza speciale, adatta a tutti, in un paese pulito, organizzato e cordiale.
Una terra dove la natura ha manifestato tutta la sua generosità regalando allo spettatore ampi spazi dove il silenzio regna sovrano. Qui la fauna è libera nel suo ambiente naturale, pronta per essere ammirata.

Canada ovest, per tutti

Un luogo che soddisfa le esigenze di qualunque tipo di viaggiatore.
Chi ama la natura potrà concentrarsi sui parchi nazionali.
Chi predilige un viaggio sportivo potrà scoprire questa zona di mondo attraverso escursioni, pagaiate in canoa, kayak, surf o mountain bike.

Canada ovest, perché scegliere questa meta

Chi vuole invece un viaggio più street, amerà l’atmosfera di Vancouver.

Le sue foreste e le sue montagne sono incantevoli meraviglie che riserveranno esperienze ed emozioni uniche ed indimenticabili. Habitat naturale di splendidi e maestosi animali selvatici: questa è la terra degli orsi, delle capre delle nevi, dei caribou, dei grandi bisonti della prateria e delle grandi alci palmate.

Le città

La città principale è Vancouver, una metropoli godibilissima dal tenore di vita tra i migliori al mondo che vanta una bellissima primavera-estate ed un’aria invernale assai mite rispetto alle temperature di altre città del paese. La sua magia sta sia nella straordinaria cordialità dei suoi abitanti che nel senso di sicurezza e libertà che riesce a trasmettere passeggiando per le sue vivaci e dinamiche strade.

Una metropoli dove si possono trovare piste da sci ed ampie spiagge a pochi passi dal centro ed un grande parco cittadino, lo Stanley Park, subito dopo la distesa dei grattacieli di Downtown.

Di fronte alla città di Vancouver è situata Vancouver Island, la grande isola posta come un bastione a protezione della città. E’ anche per questo che il clima di Vancouver è così mite.

Non solo Vancouver ma tutte le città del Canada ovest sono città a misura d’uomo, moderne, sicure, youth and gay-friendly, adatte sia a famiglie con bambini che a coppie, città dotate di verdi parchi o giardini.

Victoria, l’elegante capitale amministrativa della Columbia Britannica, ha nelle sue maggiori attrazioni gli antichi palazzi vittoriani situati intorno alla zona del porto, l’Hinner Harbour, un tempo centro vitale del commercio della regione. Città coloniale per eccellenza, ha conservato alcuni tratti tipici della cultura britannica, tra cui gli innumerevoli e bellissimi giardini ed il classico rito del tè pomeridiano.

A circa 30 chilometri dalla città si può passeggiare tra i fiori di Butchart Gardens, una delle più grandi esposizioni floreali al mondo, ottenuta riutilizzando una cava di pietra abbandonata. Si possono trascorrere alcune ore fra i suoi lussureggianti giardini esotici.

Whistler, a poca distanza da Vancouver, è invece la capitale dello sci canadese, conosciuta anche grazie ai Giochi Invernali di Vancouver, che qui hanno avuto luogo nel 2010.
E’ situata proprio alle pendici del monte Whistler, e vi si possono trovare svariati pub e bistrot, pronti ad accogliere chiunque per recuperare le energie.

Calgary è la città più grande della provincia canadese dell’Alberta. Un centro cosmopolita dove convivono insieme grattacieli moderni e siti risalenti alla cultura western, anche per questo viene soprannominato Cowtown.

Per questo ma non solo, infatti Calgary è dove si svolge annualmente lo Stampede Rodeo di uno dei più grandi Rodeo Western al mondo. Vivere a Calgary significa vivere nella città degli estremi: panorama urbano chic e maestosità della natura, lo spirito del wild west e l’energia della modernità.

La vicinanza delle Rocky mountains e dei loro famosi parchi nazionali fa di Calgary la location ideale per lo sci, il trekking o semplicemente il sightseeing. Ma anche chi volesse divertirsi ed intrattenersi nella città stessa non verrà deluso.

La natura

Il territorio dell’intera regione primeggia in tutte le possibili classifiche riguardanti la natura. Il parco più incontaminato del Nord America, il Great Bear Rainforest è in British Columbia.

Canada ovest, perché scegliere questa meta

La regione contiene anche il più vasto sistema fluviale di tutto il continente Nord Americano. Qui si trova il più alto numero di fiumi senza alcuna barriera artificiale lungo il loro corso. Il Pacific Rim sulla costa Ovest dell’Isola di Vancouver Island è il parco marino più grande in Nord America.

A Vancouver Island infatti è la natura a farla da padrona: qui si ha la possibilità di osservare praticamente tutti gli animali presenti nel continente, a parte gli orsi polari.
Si possono infatti ammirare, nel loro ambiente naturale balene, orche, orsi e tantissima altra fauna selvaggia.

Sempre sulla costa del Canada ovest di Vancouver Island, lungo il Pacific Rim, si trova il villaggio di Tofino, noto soprattutto per le varie attività all’aria aperta, in particolare il surf , che vi si possono praticare.
La natura intorno al villaggio è stata modellata dagli elementi naturali che qui hanno saputo creare spiagge di sabbia finissima contornate da frastagliate scogliere, con piccoli atolli, colmi di colorate creature, facilmente raggiungibili a piedi durante le basse maree.

I bracci di Oceano prospicienti le coste di quest’isola sono anche l’habitat naturale prescelto da alcune delle più ampie popolazioni del pianeta di orche marine, le misteriose e temutissime Killer Whales.


Andando ad Ovest in questo territorio, tra British Columbia e le Montagne Rocciose troviamo un susseguirsi di magnifici paesaggi, da boschi verdi ad immensi laghi molti dei quali all’interno dei due più importanti parchi nazionali nonché più antichi in Canada, Jasper e Banff.

Canada ovest, perché scegliere questa meta

E’ questa una delle aree più selvagge dell’intero Canada, dove la natura trionfa esprimendosi al suo massimo di bellezza e spettacolarità.

Questa parte di territorio è attraversata dalle lunga catena delle Montagne Rocciose che si staglia dal territorio dello Yukon fin giù al parco dello Yellowston.

Qui in Canada ovest le Rockies ed i Parchi Nazionali ad esse collegati, sono percorribili lungo una delle più belle e suggestive strade del Nordamerica, la Icefields Parkway. Nota soprattutto per il numero elevato di animali selvatici che si possono incontrare lungo il suo percorso, tra cui grizzly, lupi, cervi e le gigantesche alci toro.

Tra questi parchi, il Parco Nazionale di Jasper a Nord è circondato da catene montuose che fanno da cornice a splendidi laghi. Uno dei più importanti è il Maligne Lake, dove è consigliato fare una breve crociera e con un po’ di fortuna vi si possono avvistare i bellissimi cervi stanziali.
Suggestiva è anche la camminata che si snoda nel bosco per arrivare al Maligne Canyon, una delle meraviglie naturali di quest’area. Una serie di percorsi attraversati da vari ponti che regalano scorci sorprendenti su gole, cascate e ruscelli impetuosi.

Lungo l’Icefields Parkway si trovano altri laghi famosi per la loro bellezza e molto visitati dai viaggiatori: il lago Peyto, rinomato anche per la sua colorazione turchese dovuta alla presenza di sabbie fini colme di metalli contenute nei ghiacciai sovrastanti che sciogliendosi regalano alle acque questo particolare colore.

Il più famoso è però il lago Louise, classificato anche come patrimonio dell’Unesco, che con le sue acque dai colori blu e verde smeraldo è il più rappresentativo lago delle Rockies.

Canada ovest, perché scegliere questa meta

Qui si trova uno dei più importanti hotel della British Columbia, il Fairmont Chateau Lake Luoise, situato proprio sulle rive del lago.

Vicino al villaggio di Lake Louise si trova il lago Moraine, talmente bello da essere immortalato sulle banconote da 20 dollari canadesi. Il lago ha la particolarità di essere incastonato tra undici cime che donano allo specchio d’acqua sottostante un particolare colore sopratutto all’alba e al tramonto, rendendo l’atmosfera quasi magica.

I deliziosi villaggi situati nelle Rockies canadesi sono base ideale per la visita ai meravigliosi parchi che li circondano: fra questi spiccano per bellezza ed importanza Jasper, Lake Louise e Banff.

Definito il signore dei parchi nazionali canadesi, Banff è anche il gioiello dei villaggi alpini nelle Rockies. Le alte vette con i profondi canyon e le vallate create dalle montagne che circondano il grande Parco, assieme alle foreste che si allungano a perdita d’occhio nel territorio e che circondano il villaggio, si prestano a delle favolose escursioni adatte ad ogni tipo di visitatore.

L’Era Glaciale ha lasciato la sua impronta proprio in questa zona, nel Columbia Icefield, la più grande distesa ghiacciata delle Canadian Rockies. Un’ampia massa glaciale che con le sue acque di disgelo alimenta svariati fiumi e famose cascate, tra queste le più famose sono le Athabasca Falls.
Al di fuori dei parchi delle Rockies, una grande attrazione nella provincia dell’Alberta è il Parco provinciale dei Dinosauri: un’area protetta dove si possono trovare fossili appartenuti a questi giganteschi rettili.
Buona parte di questi ritrovamenti sono esposti presso il Royal Tyrell Museum of Paleontology, non molto distante dal parco. Sicuramente un’esperienza divertente per i bambini, ma non solo, camminare lungo sentieri ed immaginare cosa ci fosse qui tantissimi anni fa.

I meravigliosi fiumi della British Columbia, frequentati da appassionati pescatori che ogni anno partecipano al rito festoso della risalita di Salmoni dal Pacifico, rendono questa terra fertile e vitale. I salmoni infatti, sono innanzitutto il cibo di una quantità di animali lungo la costa ed in oceano. Inoltre essi risalgono lungo i fiumi anche per migliaia di chilometri per riprodursi, ed una volta terminato questo processo muoiono lasciando nei fiumi e lungo le sponde le loro carcasse che fungono da fertilizzante per tutto il territorio.

L’Inside Passage

E’ uno splendido braccio di Oceano situato davanti alla costa ovest del Nord America, che sfiora in modo incantevole la British Columbia. Una traversata che non lascia spazio alla noia, tra fiordi, giganteschi canyon e migliaia di isole. Il passaggio in traghetto lungo l’Inside Passage, costituisce una bellissima mini crociera, fuori dalle rotte abituali. Durante la navigazione sarà possibile avvistare balene, delfini e altra fauna marina che sovente si avvicinerà al battello.

L’ovest e gli animali selvatici

Un viaggio nel Canada ovest passa anche attraverso la sua rara fauna. E’ facile ed emozionante incontrare animali selvatici lungo i vari itinerari.
Molte specie di cetacei, creature dalla vita affascinante, abitano le acque del Canada ovest: come la maestosa balenottera azzurra, i delfini e gli enormi leoni marini che si possono avvistare soprattutto durante l’esplorazione del Pacific Rim e degli altri parchi marini lungo le coste di questa magnifica regione.

Le belle e misteriose orche marine, note anche come le killer whales, si possono osservare nelle acque prospicienti tutta la costa di Vancouver Island. Il gruppo più numeroso si trova però nella parte di costa ad est della grande isola tra lo stretto di Johnston a nord e le Gulf Island a sud della città di Victoria.

Ma anche la terra ferma regala avvistamenti di magnifica fauna selvatica. La specie che sicuramente desta più interesse è quella degli orsi, sia neri che bruni, questi ultimi più noti al grande pubblico col nome di grizzly.
Il maestoso e potente orso grizzly si può incontrare in varie riserve, veri e propri santuari, come quelli del Knight Inlet e del Bute Inlet a sud del Great Bear Rainforest.

Questo grande Parco Riserva, istituita solo nel 2004, è costituita da un territorio selvaggio, abitato da aquile, lupi e grizzly tra cui l’orso kermode bianco, noto anche come “orso dello spirito”, i cui pochi esemplari sono caratteristici solo di questa speciale Riserva.

Una delle principali porte d’accesso al G.Bear Rainforest è Bella Coola Valley, situata proprio nel cuore della foresta del G.B.R.F. Nella parte nord non può mancare una visita al Santuario dei Grizzly del Khuntzmayteen, abitato da una delle comunità di Grizzly più numerose in Nord America. L’escursione per l’avvistamento avviene su una barca coperta che in realtà permetterà al viaggiatore di avvistare a distanza ravvicinata, e comunque in tutta sicurezza, questi meravigliosi animali mentre si nutrono lungo le rive.

Un viaggio nel Canada occidentale potrà svelare al viaggiatore anche la cultura nativa delle popolazioni indigene locali, le Nazioni Indiane, che si potranno conoscere attraversando un territorio caratterizzato da una fortissima impronta di queste popolazioni.

Canada ovest, perché scegliere questa meta

Siti di primaria importanza si trovano soprattutto lungo le valli del fiume Nass e del fiume Skeena fino giù alle Tribù native Salish del Sud British Columbia e di Vancouver Island.

Viaggio in Canada ovest con Le Reve House Adventure

Un viaggio che ti farà innamorare del Canada ovest grazie ad uno specialista come Le Reve House, che renderà i momenti in questo territorio indimenticabili.
Un’esperienza focalizzata al contatto con la natura scegliendo strutture caratteristiche situate nei punti più belli e suggestivi, dove potersi perdere ad ammirare il panorama in un suggestivo silenzio.

Un viaggio speciale, quasi unico, ma al tempo stesso divertente, con escursioni di prim’ordine insieme a guide preparate, con luoghi che non vengono toccati dal turismo di massa, spesso raggiunti esclusivamente da questo tour operator, proprio perché presente qui sul territorio.
Viaggi improntati per appagare il desiderio di natura del viaggiatore. Previste soste per catturare con le fotocamere questi scenari unici 😉

Le Reve House offre la possibilità di partire in coppia o con mini-gruppi formati da non più di 10/14 persone, dove il lato umano e lo stare insieme ad altri viaggiatori renderà questa vacanza ancora più unica e indimenticabile!

Photo credits: Le Reve House Adventure
Articolo in collaborazione con Le Reve House Adventure