Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Florence Biennale 2013

Florence Biennale 2013

, / 0

Florence Biennale 2013.

Anche quest’anno mi sono lasciata affascinare dall’esplosione di colori, suoni ed installazioni che ogni due anni vengono racchiusi alla Fortezza da Basso per poco più di una settimana.
Anche quest’anno sono andata alla Florence Biennale giunta ormai alla IX edizione.
Florence Biennale 2013
450 artisti di arte contemporanea, provenienti da tutto il mondo, si sono riuniti a Firenze accomunati dal tema di questa nona edizione Etica, DNA dell’Arte. Carattere innovativo per questa biennale che viene definita anche nuova in quanto si ispira ai principi della Carta Etica dell’Artista del Nuovo Millennio presentata al XXXIII Convegno Mondiale dei Centri UNESCO.
Florence Biennale 2013
La creatività muove i talenti ed è la forza vitale per creare il nuovo. Spazio ai giovani, ai loro sogni e alle loro visioni. Avanti le nuove generazioni dotate di creatività e fantasia.
Tanti eventi negli eventi per mantenere vivo il legame della città di Firenze con la Biennale, iniziative didattiche, seminari, laboratori, incontri con artisti di fama internazionale, momenti di dialogo sul mix arte, etica ed estetica verso una futuro sostenibile.
Novità di quest’anno è il mantra propiziatorio proposto da un artista scelto per la sua capacità di interpretare il messaggio voluto. Pasquale Celona è stato così chiamato ad eseguire il mantra di questa edizione interpretando la frase di Paul Klee: “Nelle mie vene scorre il sangue di un tempo migliore“.
Florence Biennale 2013
Passare qualche ora passeggiando per gli immensi spazi della Fortezza da Basso è stato per me come sognare ad occhi aperti mondi paralleli e fantastici in cui tutto è possibile e tutto è colorato.
Potrai immaginare, interpretare o, semplicemente, solo ammirare le opere di artisti italiani, cinesi, spagnoli, americani o messicani.

Mi sento però, da visitatrice, di dare alcuni personali consigli all’organizzazione della Florence Biennale per far si che si possa fruire al meglio dell’arte racchiusa in questo evento.
Guardaroba gratuito. L’ingresso alla Biennale è a pagamento ed essendo il prezzo pieno €10 mi sembra giusto includerci anche il guardaroba.
Creare un percorso. Lo so che questo lasciare libero il visitatore può essere fatto anche apposta ma un minimo di percorso aiuterebbe a non perdere l’orientamento e a non dimenticare di osservare alcune opere.
Audio guida. Io non ho notato la presenza di questo servizio che per me è invece fondamentale quando visito una mostra per poter affiancare alla mia fantasia una spiegazione dell’artista o del curatore.
Titolo opere con descrizione. Ho notato che vicino a molte opere non era nemmeno scritto il titolo ma solo il nome dell’artista e, in quasi nessuna, era presente una mini descrizione dell’opera.

Consiglio comunque la visita di questo spazio espositivo per dare libero sfogo alla mente e libero campo alla fantasia e alla creatività che in ognuno di noi è presente (anche se molto spesso, purtroppo, va in letargo).
Florence biennale 2013
Affrettati hai tempo fino a domenica per visitare la IX edizione della Florence Biennale!

Informazioni e contatti
Fino all’8 dicembre 2013
dalle ore 10:00 alle ore 20:00
Biglietto Intero € 10,00
tel. +39 055 3249173
fax +39 055 333540
mail: info@florencebiennale.org

Buona visione e buona Firenze…

1 Condivisioni
escort kuşadası escort kayseri escort çanakkale escort tokat escort alanya escort diyarbakır escort çorlu escort malatya izmit escort samsun escort