Viaggi e Web 2.0

Home Collaborazioni TBnet Prima di partire per un viaggio

Prima di partire per un viaggio

, / 0

Prima di partire per un viaggio.

E poi la voglia di partire ti arriva veloce fino al cervello. Non puoi farci nulla: devi prenotare un volo. Devi farlo per stare bene, per staccare un po’ la spina e rigenerarti.
La prima cosa che farai sarà impazzire di gioia scegliendo la destinazione che più fa per te in quel momento: mare, montagna, Italia, Europa, Mondo?
Ma prima di partire per un viaggio devi pianificare bene il tutto. Tanti sono i dettagli da non trascurare per partire alla grande e non avere problemi durante il tuo soggiorno. Ricorda che il tuo viaggio non inizia nel momento in cui sali su un aereo ma molto molto prima e non termina quando torni in aeroporto il giorno del rientro ma l’esperienza rimane calda e viva dentro di te per molto tempo.
Quindi, vuoi essere pronto o no per questa avventura?
Prima di partire per un viaggio
Ecco i miei consigli per scegliere la destinazione perfetta e per non avere problemi!
Che tempo fa? Che stagione incontrerò?
Prima di optare per una meta studia le condizioni climatiche del paese e i periodi di alta o bassa stagione. Se hai le ferie italiane classiche, ad agosto, purtroppo, non puoi andare in tutti i paesi del mondo. In molti è inverno, in altri piove sempre, altri ancora hanno l’alta stagione e spenderai tantissimo. Quindi per risparmiare e non ritrovarti a passare 15 giorni in hotel per il cattivo tempo: studia il paese che vorresti visitare, trova l’offerta del momento e prenota il volo.

Hotel? B&B? Campeggio? Altro?
Tutto dipende dal tuo budget e da come ti piace viaggiare. Se hai un budget basso non spenderlo tutto per l’alloggio altrimenti poi non ti potrai godere nulla. Se ti piace conoscere gente lungo il cammino ti consiglio di optare per il CouchSurfing o AirBnb. Soluzioni economiche che ti permetteranno di conoscere anche molti local, oppure, scegli l’ostello per fare amicizie con viaggiatori di tutto il mondo.
Prima di partire per un viaggio
Per visitare il paese scelto hai bisogno di un visto?
Anche questo è un punto molto importante e non ti puoi ricordare all’ultimo secondo che ti manca il visto in quanto per ottenerlo avrai bisogno di un po’ di tempo. Se non è possibile ottenere il visto all’ingresso del paese rivolgiti all’ambasciata di competenza [discorso non valido se giri in paesi europei in cui hai solo bisogno della carta d’identità].

Come sei messo con la lingua?
Non puoi di certo pretendere di parlare italiano ai confini del mondo. Quindi impara l’inglese e mettilo in pratica. Sicuramente è ancora meglio se conosci la lingua del paese ospitante ma, se così non fosse, con l’inglese [nella maggior parte dei casi] non dovresti aver problemi [almeno per soddisfare i bisogni di prima necessità].
Oltre alla lingua ti consiglio di informarti anche su usi e costumi del paese che andrai ad esplorare per evitare inconvenienti e situazioni poco piacevoli durante il tuo viaggio.

Hai fatto tutte le vaccinazioni necessarie prima di partire?
Ogni paese [sto parlando di mondo] può avere delle vaccinazioni specifiche da fare. Prima di metterti in viaggio, se non sei sicuro, consulta il tuo medico o rivolgiti alla medicina del viaggiatore dove puoi anche richiedere un certificato di vaccinazione internazionale [utile da portarti dietro in alcuni paesi].
Inoltre è necessario e fondamentale che, quando sarai in loco, metterai in atto alcune precauzioni tipo: indossare abiti chiari e coprire braccia e gambe [se si va in una zona ad alto rischio di Malaria]. Quindi, mi raccomando, fai la valigia con calma e non dimenticarti il necessario.

-Hai fatto un’assicurazione di viaggio?
Anche questo aspetto è di fondamentale importanza. Prima di partire per un viaggio bisogna trovare la polizza viaggio più attinente al nostro tipo di soggiorno: vacanza [Long Stay, Euro City Weekend, All Inclusive, Care, Student, Business], vacanza studio, viaggio di lavoro? Ognuno di questi prodotti ha delle caratteristiche specifiche dove assistenza in viaggio e spese mediche variano con massimali differenti. Perciò per non rischiare di trovarti in difficoltà mentre sei via, fatti un’assicurazione attinente al tipo di vacanza e vedrai che tutto andrà per il meglio.

Ora che hai tutte le carte in regola per partire studiati bene la destinazione per non perdere il meglio e vivi like a local. Mangia cibo tipico, frequenta locali e ristoranti gestiti da persone del paese, alloggia in case o prediligi soluzioni locali.
Prima di partire per un viaggio
Ti auguro di fare un bellissimo viaggio ai confini del mondo e per qualsiasi altra domanda o dubbio lasciami un commento ed io sarò felicissima di aiutarti ancora.