Viaggi e Web 2.0

Vado e Vedo Trekking

Vado e Vedo Trekking.

Alcuni giorni fa, in occasione del blog tour a San Giuliano Terme, ho avuto il piacere di conoscere Michele Colombini.
Michele è una guida ambientale escursionistica, amante della natura ed esperto in trekking.
Vado e Vedo Trekking
Se hai voglia di fare un viaggio a piedi scoprendo la natura e vivendo un’esperienza nel verde ti consiglio di contattarlo. Tramite il suo sito Vado e Vedo Michele organizza tanti diversi tipi di escursione dalla mezza giornata alla due giorni, dal trekking a piedi al trekking con l’asino, dai pellegrinaggi ai cammini consapevoli.

Per il nostro tour aveva organizzato una mezza giornata alla scoperta del Monte Pisano.
L’amore per il suo lavoro e la passione per il trekking mi hanno colpito anche più del sentiero fatto.
E’ stato davvero emozionante passare una mattina con una guida come lui.

L’escursione che abbiamo fatto si chiama “Tra pieve e castelli“.
Il percorso parte da Pugnano dove si visita la Pieve di Santa Maria e di San Giovanni Battista inserita negli itinerari di ITERR-COST (ITinerari E Rete del Romanico in COrsica Sardegna Toscana).
Si prosegue poi verso la chiesa del Monastero dei SS. Paolo e Stefano: un altro gioiello di architettura romanica.
Vado e Vedo Trekking
Il sentiero continua poi nel bosco e dato che sarai circondato da tante piante se per caso soffri di qualche allergia portati con te la cura perché altrimenti rischierai di star male!
Durante il percorso si avvistano le torri del sistema difensivo del Castello di Ripafratta.
Si arriva infine alla Torre Centino posta a sud del castello che vigilava uno dei più importanti accessi alla piana di Pisa.
Vado e Vedo Trekking
Arrivato qui puoi anche decidere di continuare l’escursione per raggiungere la Rocca di Ripafratta con un’ora in più di cammino.

Se vuoi puoi fare quest’escursione durante tutto l’anno contattando direttamente Michele.
A me personalmente, escludendo i luoghi visitati, non è piaciuto molto il sentiero fatto in quanto mi sembrava poco curato e dato che Vado e Vedo propone una quantità infinita di escursioni ti consiglio di farne un’altra magari anche più lunga e con una difficoltà maggiore.
Vado e vedo trekking
Per partecipare ad un trekking con Michele ricorda che devi seguire alcune regole come: accettare le dinamiche del gruppo e gli imprevisti di percorso, non correre, tenere il cellulare spento (questa regola è stata messa in secondo piano per noi blogger in quanto raccontavamo il territorio in diretta) e avere spirito di adattamento.
Vado e Vedo Trekking
Per contattare Michele clicca qui o chiamalo al 347 5870026 e … buon cammino!