Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Valtellina, una vacanza in montagna da amare

Valtellina, una vacanza in montagna da amare

, / 0

Valtellina, una vacanza in montagna da amare.

Respira l’aria pura, sentiti libero, abbandona i cattivi pensieri e goditi la Valtellina. Ci troviamo nel nord della Lombardia, al confine tra l’Italia e il cantone svizzero dei Grigioni, immersi nelle Alpi, qui dove rilassarsi e godere di una vacanza ricca di emozioni è la regola.

La Valtellina

Qui potrai riscoprire l’autenticità della montagna e fare una vacanza green. I suoi luoghi magici e incantanti, hanno fatto innamorare anche lo stesso Giosuè Carducci 🙂
Sicuramente anche tu rimarrai senza fiato davanti a panorami e scorci pazzeschi che solo la Valtellina può regalarti.

Un museo a cielo aperto fatto di vette che superano i quattromila metri di altezza, una natura rigogliosa e imponente e due principali vallate, quella dell’Adda e quella del Lira e del Mera.

Un luogo dove gli amanti dello sport troveranno il loro paradiso per una vacanza attiva e una destinazione perfetta anche per le famiglie.

La Valtellina è tutto questo e molto di più. Qui potrai anche esplorare borghi antichi e conoscere le tradizioni di un tempo, assaggiare cibi tipici e visitare piccoli produttori che ogni giorno lavorano per difendere il proprio territorio e la propria storia.

Gli sport in Valtellina

Una mecca per gli amanti dello sport.

Tante sono, infatti, le attività che si possono praticare all’aria aperta:
trekking,
mountain bike: centinaia di percorsi con varie difficoltà, lunghezze e durate fanno della Valtellina una delle zone alpine più famose e amate dai biker di tutta Europa;
rafting, canoa e hydrospeed: immerso in paesaggi mozzafiato potrai pagaiare un gommone o una canoa lungo il fiume Adda;
downhill: chi ama l’adrenalina, deve sapere che a Madesimo si trovano piste dal blu al nero, come quelle da sci;
bicicletta: per tutti quelli che vogliono pedalare senza fretta esiste la ciclabile che attraversa l’intero fondovalle valtellinese;
Fly Emotion: per chi vuole volare e divertirsi, in Valtellina si può! Con Fly Emotion si vola stando attaccati ad un cavo che unisce due versanti, Albaredo per San Marco e Bema;
parapendio e deltaplano: prova l’ebbrezza del volo, entusiasmati ammirando la natura da un altro punto di vista;
canyoing: potrai camminare nelle gole per scoprire i luoghi più nascosti dei torrenti in Valtellina, superando a nuoto le cascate che incontrerai;
freeclimbing: oltre 200 itinerari di scalate, con pareti alte da 25 fino a 45 metri, per scoprire la Valtellina con un’arrampicata sportiva.

L’enogastronomia in Valtellina

La Valtellina è una destinazione che ti saprà conquistare anche a tavola.

Prodotti tipici, ingredienti genuini per preparare ricette legate alla tradizione e ottimi vini.
Vini DOCG come lo Sforzato, il Valtellina Superiore, il Sassella, il Grumello, l’Inferno,  il Valgella e  il Maroggia, ottenuti da uve nebbiolo;
formaggio degli alpeggi: il Bitto DOP e il Valtellina Casera DOP;
– la Bresaola della Valtellina;
– le Mele IGP;
– i pizzoccheri di grano saraceno;
– il miele.

Souvenir dalla Valtellina

La Valtellina è anche la culla dei pezzotti, detti “pelorsc”, tappeti colorati e resistenti che gli artigiani creano lavorando ritagli di stoffe fatti al telaio. I borghi tramandano le più antiche tradizioni, vai alla ricerca del tuo pezzo unico da portarti a casa come souvenir da un magnifico viaggio.

Un altro ricordo che potrai portare con te, tipico dell’arte valtellinese, è la pietra ollare decorata e scolpita a mano dagli artigiani.

Valtellina tutto l’anno


La Valtellina è una destinazione perfetta in qualsiasi mese dell’anno. Dall’inverno all’estate, dall’autunno alla primavera. Ognuno potrà costruirsi il proprio viaggio in completa sintonia con il territorio.

Oltre alla possibilità di praticare ogni tipo di sport in estate, alla bontà dei sapori in tavola, a una vacanza in perfetto stile green, la Valtellina è anche:
parchi termali. Per chiunque sia alla ricerca del proprio benessere psico-fisico. Nell’area situata tra Bormio e la Val Masino sono situate quattro strutture perfette per staccare la spina e ritrovare la quiete;
sport invernali. Dallo sci alpino allo snowboard, dalle ciaspole allo sci di fondo, dallo sci alpinismo allo snowkite. Anche in inverno, quando il paesaggio è ricoperto da un candido manto bianco, è difficile annoiarsi qui 😉
Sci estivo. La cittadina di Bormio, detta anche “Magnifica Terra“, è una destinazione perfetta per gli sport, il benessere e la cultura. Qui, al Passo dello Stelvio, si può anche praticare lo sci estivo!

Natura. Il Parco Nazionale dello Stelvio è il più grande dell’Arco Alpino e qui potrai incontrare cervi, caprioli, camosci, stambecchi, volpi, ermellini e marmotte. Inoltre, alzando gli occhi al cielo, vedrai volare aquile reali, falchi e gipeti;
cultura. Chiese, musei, castelli, mulini e incisioni rupestri rendono la destinazione apprezzabile anche dal punto di vista culturale.
– E non dimenticare di fare un viaggio con il Trenino Rosso del Bernina, da Tirano a Saint Moritz. Questo, dal 2008, è anche considerato patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco!

Buon divertimento 🙂