Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

, / 1

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire.

Così a 19 anni sono partita: direzione SUDAFRICA.
Forse ti è capitato di vedere la bandiera del Sudafrica sull’atlante, quel quadratino che è un’esplosione di colori. Magari, come me, ti ispirava felicità e paura, un misto di emozioni ben difficile da descrivere.

Dopo la maturità, ho deciso di fare una follia: partire da sola per il Sudafrica. Avevo 19 anni ed ero piena di voglia di scappare ad esplorare quel pezzo di terra sconosciuta. Arrivai in aeroporto col mio zaino sulle spalle e giuro di aver pensato di tornare a casa una marea di volte.

Sudafrica

Nel lungo viaggio intercontinentale non ho fatto altro che piangere. Mi sono venuti alla mente l’apartheid, la segregazione, la violenza, il razzismo, l’altissimo tasso di AIDS e tutte le volte in cui in famiglia mi avevano dato della matta a partire così.
Ricordo di aver vagato parecchie ore nel terminal di Johannesburg fissando i voli per l’Europa. Uno di loro, quello per Amsterdam, partiva addirittura alla stessa ora di quello che avevo prenotato io per Città del Capo.

Le townships (come i sudafricani chiamano le baraccopoli) fuori dalle finestre mi spaventavano da morire.
Ero convinta di aver fatto il passo decisamente più lungo della gamba. Invece, non so nemmeno io il perché, mi ritrovai a fare la fila al gate di Cape Town.

L’Africa mi toccò l’anima già durante il volo: da lassù pareva un antico letto d’umanità. A 4000 metri d’altezza, seduta fra le nubi, mi pareva di essere solo un piccolo seme portato dal vento, sopra a una terra rossa come il sangue.
E’ stato amore a prima vista, una di quelle cotte folli che scacciano ogni dubbio. Dovevo starci solo un mese, e alla fin fine sono rimasta per ben 6 mesi.

Viaggiavo in lungo e in largo come volontaria, ma mi ci è voluto poco per capire che mi ci sarebbe voluta una vita per conoscere davvero il Sudafrica.

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Mi sono accampata sotto cielo stellati, sentendo di notte i leoni ruggire. Ho conosciuto persone meravigliose, piene di allegria. Ho cenato a casa di un prete che aveva un ristorante con la sua famiglia in un bungalow. Ho imparato a fare surf e a guidare schivando le mucche. E non continuo, altrimenti non finirei più!

Oggi non voglio parlarti del Kruger o delle Cascate Vittoria.
Città del Capo, la mia prima tappa, è un meraviglioso mix di culture diverse e dev’essere sicuramente nella tua lista sudafricana, assieme alle camminate sulle montagne che circondano la città e Boulders Beach. E’ una città che ho amato in modo incredibile, ma è fin troppo turistica.

5 luoghi da scoprire

No, oggi ti voglio portare in piccoli posti sconosciuti che, se avrai occasione di visitare, ti riempiranno gli occhi di meraviglia.
Non voglio svelarti troppi segreti, il mio consiglio è quello di girare il più possibile perché le tradizioni e le persone cambiano davvero tantissimo da zona a zona.
Il Sudafrica è selvaggio e va esplorato, scoperto poco a poco e con pazienza. E soprattutto, non può essere descritto in una guida, va vissuto sulla propria pelle e assaporato.

1) Addo Elephant National Park

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Questa riserva nazionale è particolarmente speciale per me. E’ stato dove ho svolto il mio primo volontariato e sono diventata una vera e propria ranger. Studiavo sui libri, ma tutto quello che so l’ho imparato là fuori.
Perché le pagine raccontavano tanto, ma la natura non poteva essere rinchiusa dentro le pagine di un manuale.
A differenza di altri parchi più grandi e più famosi (come il Kruger), in Addo non vengono messi dei localizzatori sugli animali. In questo modo, devi guardarti intorno e cercare tu gli animali. E’ sempre una sorpresa perché non sai mai cosa ti troverai davanti.
Magari i miei occhi potessero scattare fotografie, perché certi momenti mi sono entrati nel cuore. Ho visto gruppi di elefanti camminare sotto il sole e farsi il bagno nelle pozze, spruzzandosi fango a vicenda. Ho visto una mamma sciacallo coccolare i suoi cuccioli e i primi passi di una piccola zebra. Ho riso dietro ai facoceri che scappavano nella sterpaglia con la coda in su e mi sono ammutolita dalla meraviglia di fronte ai leoni che cacciavano. Ho accarezzato i cuccioli ghepardo dopo che la loro mamma era morta per colpa dei bracconieri.
In poche parole, posso solo dire che questo parco non è da visitare, è da vivere!

2) I Drakensberg

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Il nome di queste montagne proviene dall’olandese e vuol dire “montagne del drago”. La versione Zulu è a parer mio più appropriata: Quathlamba, “accampamento di lance”. I Drakensberg si ergono come guerrieri nella savana, puntando in alto i bastoni affilati.
Attraversare i passi di montagna in moto è stata un’esperienza mozzafiato. I colori cambiavano all’infinito: dal bianco candido della neve al rosso rame della sabbia, e poi verde brillante tempestato di rocce nere. Passare dalle lunghe strade deserte a questi giganti è meraviglioso. Ci sono un sacco di sentieri da fare (io ti segnalo quello dell’Amphitheatre e del Cathedral Peak) e si può attraversare il Regno del Cielo, il Lesotho, che è un fazzoletto di terra incredibile.
Vale davvero la pena attraversare il Golden Gate National Park al tramonto, quando le rocce si colorano di un vivido arancio e il Sani Pass.

3) La costa intorno a Città del Capo

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Penso che le strade costiere di Cape Town siano le più belle che io abbia mai visto.
Andando verso ovest passerai tutta una serie di bellissime spiagge (alcune più segrete di altre) come Clifton, Camps Bay, Llandudno e Cosy Bay. Guarda in alto perché passerai proprio affianco alla Table Mountain e alle montagne dei 12 Apostoli.
Ti consiglio Chapman’s Peak Road, una strada tutta a curve fra scogliera e mare che ti porterà alle splendide spiagge bianche di Noordhoek e Kommetjie.
Tieni gli occhi puntati sul mare perché è normale vedere foche e delfini e, con un po’ di fortuna, si riescono ad avvistare anche le balene!

4) Wilderness

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

Wilderness è una piccola città lungo la Garden Route. Personalmente ti direi di non alloggiare in città ma in un ostello in mezzo alla selva chiamato Wild Spirit Backpackers. E’ ben conosciuto perché è un posto molto rilassante gestito da hippies. Tutte gli ambienti sono di legno e si organizzano cene di comunità con il cibo dell’orto. Alla mattina, potrai godere di un’alba meravigliosa sopra la giungla.
La zona è tutta da scoprire. Non ti puoi perdere il Prince Alfred’s Pass e la Robberg Nature Reserve. Ci sono anche molti fiumi e paludi da esplorare in kayak.
Un’altra cosa, adatta per chi come me adora il cibo: a Plettenberg Bay devi assolutamente mangiare tonno e gamberi cotti al forno col formaggio!

5) Blyde River Canyon

Sudafrica, 5 luoghi da scoprire

E’ uno dei canyon più grandi al mondo e di sicuro uno dei più belli, uno di quei posti dove lasci davvero il cuore.
Non saprei neanche dire cosa ti lascia di più a bocca aperta: se il fiume che passa attraverso le montagne o gli arcobaleni che si formano sulle cascate.

Ti auguro un buon viaggio e di goderti tantissimo questo Paese straordinario!