Viaggi e Web 2.0

Home » Viaggi » Mauritius, accoglienza eco-friendly

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Anno nuovo, apriamo le porte ai sogni.
Motore vitale della nostra esistenza. 


Oggi voglio condividere con te una delle tantissime destinazioni che spero di visitare il prima possibile.

Mauritius, conosciamola insieme


Sto parlando di Mauritius. Un’isola vulcanica situata nell’Oceano Indiano a circa 800 km a est del Madagascar.

Ti sarà capitato di vedere immagini, video e scatti paradisiaci di questa meta, non è vero? Proprio così Mauritius è l’isola delle spiagge bianche dove gli amanti del mare lasceranno il loro cuore. Ma non solo di natura si tratta.

Qui la sua popolazione multiculturale è famosa per il calore umano, l’accoglienza e i sorrisi. Credo che il vero paradiso sia dato anche dalla bellezza della sua gente.

Un clima tropicale dove lungo la costa anche durante le stagioni più fresche le temperature non scendono al di sotto dei 22°C. Una meta perfetta per un viaggio in qualsiasi periodo dell’anno.

Andare a Mauritius è sinonimo di relax, scoperta, sport acquatici, cultura.
Destinazione adatta alle famiglie e ideale per una luna di miele indimenticabile.

Qui dove si parla inglese ma anche francese e creolo.
Qui dove le tre religioni, induismo, islam e cristianesimo, convivono in pace.


Mauritius, eco-friendly


L’isola di Mauritius mi attira moltissimo anche per il suo carattere eco-friendly.
Che cosa significa?
Andiamo verso una direzione in cui destinazioni e mete cercano di essere sempre più in sintonia con l’ambiente circostante. Tante le iniziative a riguardo. Mauritius non è da meno.
L’isola infatti punta ad una ospitalità sempre più sostenibile.

Quando viaggiamo noi viaggiatori per primi dobbiamo avere rispetto della natura, delle popolazioni locali, degli usi e costumi che troviamo in loco. Bisogna partire preparati sulla destinazione, informati su quello che stiamo per visitare e soprattutto rispettosi della meta che ci ospiterà durante il nostro viaggio.

Il mondo è unico. La sua bellezza è indescrivibile. La natura che ci accoglie merita tutto il nostro rispetto. Le risorse terminano. Le energie non sono infinite. Uniamoci affinché anche le generazioni successive alla nostra possano godere di un mondo altrettanto meraviglioso.

A Mauritius il senso di accoglienza della sua gente si traduce anche nell’impegno a preservare elementi unici che costituiscono la vera essenza dell’isola.
Anche i grandi resort e hotel di lusso puntano a salvaguardare l’unicità dell’isola e la sua bellezza.

Mauritius, iniziative sostenibili


Scopriamo insieme alcune delle tante iniziative green messe in moto dagli hotel di Mauritius.

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel

Constance Hotels & Resorts. Si tratta del primo gruppo mauriziano che ha ricevuto la certificazione Green Globe. 
Risparmio energetico, idrico, compostaggio e riciclaggio, protezione della flora e della fauna. L’acqua piovana viene usata per irrigare le piante, sono state introdotte le bottiglie di vetro per eliminare la plastica, gli ospiti vengono invitati in attività eco-friendly come, ad esempio, la protezione dei siti di nidificazione delle tartarughe.

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel

Shanti Maurice Resort & Spa. Questo resort di Mauritius ha avviato una collaborazione con la ONG Reef Conservation. Inoltre è 100% plastic free e ha preparato un team interno per sensibilizzare i clienti, tutto lo staff e la comunità locale sull’importanza di proteggere la vita marina. Non mancano poi pratiche di risparmio energetico, gestione dell’acqua e dei rifiuti.

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel



Salt of Palmar. Un nuovo hotel del gruppo The Lux Collective, certificato Green Globe, con una propria Salt Farm. Cosa succede al suo interno? Vengono coltivate verdure, frutta ed erbe aromatiche con pratiche idroponiche e di permacultura! Inoltre l’hotel non utilizza materiali sintetici monouso e pratica il compostaggio. Pensa che anche gli involucri per i prodotti da bagno, che ovviamente sono bio e senza parabeni, sono in amido di mais biodegradabile. Asciugamani e lenzuola sono in puro cotone. 
Grazie alla collaborazione con fornitori locali e aziende agricole che non usano prodotti chimici, l’hotel è uno di quelli che si fa notare per l’amore nei confronti dell’ambiente.

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel

Attitude. Dal 1° novembre 2020 tutti gli hotel Attitude hanno eliminato la plastica monouso. Pensa alle tue ultime esperienze e in quanta plastica ti sei imbattuto. Qui hanno trovato valide alternative sostenibili per tutto il “monouso” che solitamente ci accoglie in una camera di hotel. 
A luglio 2020, inoltre, è stato introdotto il programma Positive Impact Movement, che si prefigge di proteggere l’ambiente, supportare l’economia e le comunità locali.
La direzione è sempre più quella di un turismo responsabile e sostenibile. Il mondo ci ama, facciamolo anche noi!

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel

Sun Resorts Ltd ha lanciato il programma Suncare per prendersi cura delle persone e del pianeta. Quali sono le attività alla base del programma? Eliminazione della plastica, riduzione dello spreco alimentare, riciclo dell’80% dei rifiuti e implementazione di un sistema di gestione dei rifiuti stessi, produzione di acqua calda tramite l’energia solare, promozione della piantagione di vegetazione endemica e collaborazione con l’Università di Mauritius per un programma di conservazione marina.

Mauritius, accoglienza eco-friendly

Ph. mymauritius.travel

The Residence Mauritius ha recentemente lanciato l’iniziativa Earth Basket sperimentata in fase di lockdown. Di che si tratta? Nascita di un Comitato Verde, responsabile dello sviluppo di un orto sostenibile e di una fattoria dove vengono coltivati prodotti autoctoni a seconda delle esigenze della struttura. I rifiuti alimentari vengono utilizzati per concimare e non si usano pesticidi. Altri progetti in corso presso il The Residence Mauritius sono il ripristino delle mangrovie e la pulizia delle coste al di fuori del Resort. 


Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”.


Il cambiamento parte da noi. Sposa anche tu uno stile di viaggio sostenibile e responsabile.
La prossima volta che visiterai una destinazione fallo in modo più consapevole.

Condividi su:

16 Condivisioni