Viaggi e Web 2.0

Home Collaborazioni Blog Tour Frantoi aperti in Umbria

Frantoi aperti in Umbria

, / 1

Frantoi aperti in Umbria.

Novembre, un mese di passaggio tra quello delle castagne e delle foglie rosse e quello dell’atmosfera natalizia e dei dolciumi. Un mese nostalgico in cui non sai più se vuoi davvero che arrivi l’inverno o rimpiangi già l’estate passata.

Ma novembre è anche tempo di frantoi e di olio extra vergine di oliva. Perciò quest’anno ho deciso di partecipare all’evento Frantoi Aperti che si sta tenendo in Umbria dall’inizio del mese.
Frantoi aperti in Umbria
Una regione che non mi ha mai delusa, un mese che deve trovare il suo obiettivo, io che sono sempre alla ricerca del nuovo e un progetto davvero alternativo e piacevole quello organizzato dall’Associazione strada dell’olio Dop Umbria.

#frantoiaperti per me sarà:
-un weekend di turismo rurale che mi porterà a scoprire i tratti veri e autentici di un territorio;
dormire in campagna, in uno dei Casali del Moraiolo di Collazzone, dispersa nel mezzo della natura;
-due giorni di sole [spero];
-una blogger residente, che sarà la mia compagna di viaggio;
due itinerari: uno ufficiale inserito nel programma di “Frantoi Aperti” che fa tappa presso i borghi e i frantoi umbri aderenti all’iniziativa, e uno alternativo proposto dal blogger residente, per impiegare il tempo libero insieme andando alla scoperta di luoghi unici;
-concerti di musica popolare;
Frantoi aperti in Umbria
degustazioni guidate di olio extravergine di oliva e possibilità di assaggiare le eccellenze alimentari dell’Umbria come il tartufo, i vini Doc e Docg e i legumi;
tour guidato di Gualdo Cattaneo [dove si terrà l’evento Sapere di Pane, Sapore di Olio. Bianco e verde tra i Castelli], dei castelli e della rocca;
cena vegetariana alla Fattoria del Quondam;
visita al frantoio Bacci con degustazione di legumi e bruschette;
-incontro con Andrea Pioppi, cuoco esperto di panificazione.

Tante attività mi aspettano per una 24 ore al sapore di olio extra vergine di oliva appena franto accompagnato da pane bruscato e vino! Il Frantoio, luogo tipico per la spremitura delle olive, sarà il protagonista di questa due giorni in Umbria.
Frantoi aperti in Umbria
Un turismo rurale che punta alla genuinità del territorio e alla preservazione del paesaggio.
Sarà l’occasione giusta per vedere un frantoio da vicino e assaggiare olio di ottima qualità, parlare con i produttori, assistere alla lavorazione delle olive, scoprire il borgo di Gualdo Cattaneo, conoscere Marica Remoli [la mia compagna di viaggio], tornare in Umbria dopo quasi un anno.

Se anche tu vuoi partecipare a Frantoio Aperti leggi il programma e non perderti gli eventi che si terranno su tutto il territorio umbro questo e il prossimo weekend.
Inoltre, se hai tempo, ti consiglio di andare negli spazi dell’Oleoteca- Ex Mattatoio di Trevi, dove potrai vedere la mostra Sensational Umbria: scatti fotografici di Steve McCurry che mettono in risalto il rapporto tra l’armonia e l’integrità paesaggistica e la qualità dei prodotti agricoli e alimentari. L’olio umbro sarà ovviamente il protagonista!
Un’altra mostra, che spero di vedere, è Chiave Umbra, itinerante d’arte contemporanea allestita in alcuni luoghi vicini ai borghi aderenti all’iniziativa e raggiungibili con navette di collegamento.

Se vuoi avere tutti gli eventi a portata di mano non dimenticarti di scaricare la app gratuita Frantoi Aperti, per IOS e Android.
Ti segnalo, inoltre, un progetto non convenzionale molto simpatico che ti invita a condividere baci scattati in luoghi suggestivi della campagna umbra al sapore di olio su Instagram con gli hashtag #kissingreen e #kissinumbria. Anche il tuo bacio potrà essere inserito nella mappa dei luoghi dove baciarsi in Umbria e tu potrai ricevere sconti e omaggi nei frantoi aderenti all’iniziativa.
Frantoi aperti in Umbria
Se invece non riuscirai a partecipare a questo gustoso evento, tranquillo, ci penso io a portarti con me.
Il 22 e 23 novembre seguimi nei miei canali social: ti porterò alla scoperta di Gualdo Cattaneo e delle sue bontà!
Mi dispiace solo che non potrò condividere con te il gusto e il profumo dell’olio appena franto.

Keep in touch with #frantoiaperti.

[Photo credits: Strada Olio Dop Umbria]

One Pingback/Trackback