Viaggi e Web 2.0

Tour a Vienna

, / 0

Tour a Vienna.

Così magicamente elegante, così imponente, così regale e sfarzosa: Vienna. Una città che sicuramente non può lasciarti indifferente ma che può rimanere fredda nei tuoi confronti. Non sono riuscita a stringerci quell’amicizia che mi capita quando viaggio. Lei era troppo.
Se penso a lei mi frullano in testa tante immagini confuse. Mi appare Mozart che suona il piano, Klimt intento a dipingere Il Bacio, bambini che si abbuffano di sacher nei kaffeehäuser, coppie borghesi che si preparano per il concerto di musica classica.
Ma, in contrapposizione a questo mondo così elegante, vedo giovani che affollano le Beisl e le Heurigen, artisti contemporanei che invadono il MuseumsQuartier, famiglie che passeggiano nei parchi, ragazzi che fanno la coda per salire sulla Riesenrad del Prater ed intenditori di vino che perdono la testa nella più grande città vinicola al mondo.
tour a vienna
Vienna è tutto questo e Vienna è molto altro.
Devi essere tu che decidi il viaggio in base ai tuoi gusti. Infatti dovrei tornarci per apprezzarla meglio ora che la conosco come un mix di troppe cose diverse tra loro.

Prima di darti alcuni consigli tattici per far si che il tuo amore per questa città sbocci sin dal primo incontro ti suggerisco di cercare l’hotel ideale tra le super offerte proposte da HRS.

La tua visita potrà partire dal fulcro della città, l’Innere Stadt dichiarato dall’UNESCO Patrimonio del’Umanità, dove si trova la magnifica Stephansplatz. Emozionante, sotto le feste di Natale e Capodanno, piena di ballerini di valzer.
Gli edifici di Vienna che meritano la tua attenzione sono davvero tanti. Basterà camminare con lo sguardo all’insù per vedere esempi di Otto Wagner, di art nouveau, di barocco o di architettura moderna. Sicuramente l’Hofburg, lo Schloss Schönbrunn e il Belvedere sono tra quelli che ti lasceranno senza fiato. Impotente di fronte a loro.
L’Hofburg è il Palazzo Imperiale, ex residenza degli Asburgo, oggi sede di musei e degli uffici del presidente della Repubblica. Qui si trova anche il famoso Museo Sissi.
Lo Schloss Schönbrunn è un paniere di ricchezza e sfarzosità. Ex residenza degli Asburgo e poi di Napoleone, oggi, il palazzo barocco, è visitabile in tutta la sua meraviglia.
Lo Schloss Belvedere è un magnifico esempio di arte barocca, ex residenza estiva del principe Eugenio di Savoia. Qui, in una sala dell’Oberes Belvedere, è custodita oggi la famosissima opera Il Bacio di Klimt. Sono rimasta ad osservarla per dei minuti lunghissimi. Non potevo credere di avere davanti a me uno dei dipinti che ho più amato studiando storia dell’arte. E’ magnifica, ti lascia senza parole. I suoi colori, le sue sfumature, il suo oro ti creano un’esplosione di benessere.
tour a vienna
Passeggiando per la Ringstrasse noterai altri imponenti edifici come il Rathaus, il Parlamento e il Palazzo della Sezession, culla delle avanguardie dell’epoca.

Se ami la musica … vai alla Mozarthaus dove potrai approfondire la conoscenza del grande maestro. Da ex pianista non potevo perdermi questa tappa culla di Le nozze di Figaro. Sempre a Vienna anche Beethoven ha vissuto e composto importanti opere in quella che oggi ha preso il nome di Pasqualati Haus. Oppure puoi recarti in Praterstrasse per visitare la Residenza di Strauss dove il compositore partorì il valzer Sul bel Danubio blu.
Nella patria della musica classica sarà semplice assistere ad un concerto in quanto tante sono le sedi che li ospitano. Sicuramente avrai già sentito parlare della Wiener Philharmoniker, l’Orchestra Filarmonica di Vienna con sede presso la sala del Musikverein. Magari, se vuoi assistere ad un concerto qui, procurati il biglietto in anticipo.
Ma non dimenticare che Vienna ha anche un cuore elettronico che batte tutte le notti …

Se ami l’arte … l’Albertina contiene un’importante collezione di arte grafica da Dürer a Rembrandt, da Schiele a Raffaello. Se sei un appassionato dell’arte etnica potrai visitare il Museum Für Völkerkunde. Il Kunsthistorisches Museum è invece l’enorme sede della vasta raccolta di opere d’arte dell’impero degli Asburgo. Scegli la parte che ti interessa di più per non rischiare di perdere l’orientamento in un susseguirsi di decine e decine di sale! Ma il pezzo forte, per gli amanti dell’arte, è sicuramente il MuseumQuartier, dove spendere una giornata immersi in un mix di epoche ed opere. Io ho visitato il MUMOK, culla dell’arte moderna di Picasso, Magritte, Klee e della pop art di Warhol.
Acquista online i biglietti scontati delle migliori attrazioni ed escursioni di Vienna e salta la fila.
tour a vienna
Se ami i locali … non perderti Demel, una delle più buone kaffeehäuser di Vienna. Il Café Sacher famoso per la sua Sacher Torte. Nella capitale mondiale del caffè non puoi perderti un tour delle tantissime caffetterie. Ognuna diversa, ognuna originale. Ci sono poi le Heurigen dove gustare un buon vino o i numerosi bar dove bere una birra in compagnia.
tour a vienna
E non dimenticare che uno dei personaggi viennesi più celebri fu il padre della psicanalisi, il signor Sigmund Freud e che qui potrai visitare il suo celebre studio!

Sei già innamorato di Vienna?
Per avere una sguardo della città dall’alto, in una bella giornata di sole, mi raccomando recati alla Torre del Danubio!

Qual è la Vienna che più fa al caso tuo?
Attendo i tuoi commenti e … buon viaggio!