Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Voglia di ripartire

Voglia di ripartire

, / 2

Voglia di ripartire.

Non riesco più a stare ferma. Ho voglia di ripartire. Mi manca fare la valigia, organizzarmi per un nuovo viaggio, mettermi in cammino, scoprire destinazioni e conoscere nuovi volti.
Il mese di Agosto è stato un pit stop. Ho deciso, quest’anno di passarlo nelle Marche, nelle mie Marche. Mi sono goduta amici e parenti, ho passato una settimana di vacanze a Marcelli di Numana, non mi sono lasciata sfuggire il labirinto di mais a Senigallia e il rilascio della tartaruga Lisa alla spiaggia delle 2 sorelle.
Voglia di ripartire
Ma ora basta. Il viaggio mi chiama.
Quella voglia di mettermi in moto si sta di nuovo impossessando di me, come una droga. Ho bisogno di chiudere un libro e iniziarne un altro. Non mi accontento, non voglio più restare ferma.
La mia anima e la mia mente sono tornate e pulsare e a chiedermi: Quando si parte di nuovo? Devo accontentarle e devo trovare nuova aria per i miei polmoni.

Quando mi inizio ad annoiare devo fare qualcosa, devo apportare un cambiamento. E il miglior cambiamento per me è un nuovo viaggio.
Succhiare il midollo stesso della vita [come recitavano in L’attimo Fuggente, uno dei miei film preferiti], non lasciarsi scappare nessuna occasione, partire per stare bene.
Stai pensando che sono pazza? Si dai, un pochino lo sono. Odio le abitudini, non sopporto di restare nello stesso posto per più di pochi giorni, non mi piace fare sempre le solite cose, mi annoio facilmente se mi togli l’aria.

Un agosto strano. Il meteo non ha sicuramente facilitato la mia pausa da valigia ferma.
Voglia di ripartire
Ma è pur sempre stato un mese in cui ho visto facce amiche, ho abbracciato mio fratello duemila volte, mi sono confrontata e ho chiacchierato con i miei genitori, mi sono goduta la Riviera del Conero [lo splendore delle Marche].

Grazie per il tuo sorriso, il tuo messaggio, le tue parole: tornare nella mia regione e trovare ancora tanto affetto mi fa stare bene, non mi fa sentire sola anche se, a volte, ho proprio voglia di imparare a stare da sola.

Con gioia, ma anche con un po’ di tristezza –si perché sono anche nostalgica– domani saluterò le Marche e partirò per un weekend all’insegna di piadine, spiaggia e giri in bici: Cesenatico mi attende per completare il mio Agosto.
Voglia di ripartire
Mi mancherà, lo so, tutto quello che ora non riesco più a godermi. Ma non dispero, posso tornare qui tutte le volte che voglio. In fondo 4 ore di treno non sono mica la fine del mondo.
Il mio difetto: essere in un luogo e volerne un altro, sempre.
Ma che ci devo fare: ognuno ha le sue croci e magari capita anche a te!

Carpe diem, fai la valigia e parti, cambia aria e torna sereno alla base: ecco il mio motto.
Perciò, Cesenatico prima e la Lunigiana poi, saranno solo un inizio. Inaugureranno la mia nuova stagione di viaggi e partenze, di sorrisi e pianti, di avventure e nuovi incontri.
Tanti progetti per il lungo inverno [già due voli, oltre i confini dell’Italia, in mano] tante mete che piano piano ti svelerò: sei pronto per continuare a seguirmi?
Voglia di ripartire
La vita è come un tramonto: stupenda. Ma a volte il rumore del mare non basta.