Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Il Parco dei Mostri di Bomarzo

Il Parco dei Mostri di Bomarzo

, / 0

Il Parco dei Mostri di Bomarzo.

Tutti mi parlavano della magia e del mistero di questo parco. Così sono voluta andare a verificare con i miei occhi. Appena sono entrata al Parco dei Mostri di Bomarzo, in provincia di Viterbo a circa 20 km dal capoluogo della Tuscia, sono stata avvolta da uno spirito senza tempo che mi ha accompagnato per tutta la visita del Sacro Bosco. Un mix di sensazioni giocose e inquietanti mi hanno circondato.
Il Parco dei Mostri di Bomarzo
Voi che pel mondo gite errando vaghi di veder meraviglie alte et stupende venite qua, ove tutto vi parla d’amore e d’arte…” così recitava Vicino Orsini signore di Bomarzo dal 1542 al 1585 e committente del Parco dei Mostri. Questo giardino venne commissionato al grande architetto Pirro Ligorio sol per sfogare il core del Principe Pier Francesco Orsini (detto Vicino) che lo dedicò a sua moglie Giulia Farnese.
Animali e figure scolpite in grossi blocchi di pietra ti appariranno davanti: dall’elefante che sta per uccidere un guerriero alla lotta tra Draghi, dall’Orco alla Bella addormentata nel bosco, da Ercole che squarcia Caco ad Orsi in agguato, dall’animale a tre teste a Nettuno sull’alto di una vasca, dalle Sirene al Mappamondo, sopra la testa di un Orco, con sopra in miniatura il Castello Orsini a ricordare la potenza del Casato.
Il Parco dei Mostri di Bomarzo
Il Sacro Bosco di arte manieristica ispirò molti artisti dell’epoca che lasciarono epigrafi e versi in loco.
Questo museo di bizzarre architetture all’aperto merita la tua attenzione e la tua contemplazione. Perderti in questo labirinto di significati e simboli sarà meraviglioso. Restare minuti ad osservare la casa inclinata ti produrrà dentro un alchimia di suoni, colori e luci.
Il Parco dei Mostri di Bomarzo
Le iscrizioni su alcune figure ti stupiranno. Non potrai che rimanere affascinato della grandezza delle statue, dalla loro maestosità e dal loro modo di confondersi e mimetizzarsi con la natura del parco.
Se vuoi fare una visita anche più suggestiva del Sacro Bosco ti consiglio di andarci in notturna quando solo la luna e le fiaccole illumineranno le statue. E lì la suggestione sarà anche più forte e più sentita. Tutto ti sembrerà prendere vita lentamente.

Sei pronto per immergerti in questo immenso parco misterioso di strutture fantastiche?
Il Parco dei Mostri di Bomarzo
Ecco le informazioni utili per visitarlo!
Biglietti
Biglietto Intero: €10
Bambini (da 4 a 13 anni): €8
Non è richiesta la prenotazione.
Orari
Il Parco é aperto tutti i giorni dell’anno con orario continuato:
08.30 – 19 (01/04 – 31/10)
08.30 al tramonto (01/11 – 31/03)
Contatti
Parco dei Mostri
loc. Giardino s.n.c
01020 Bomarzo
(VT) Italy
Telefono: 0761/924029
E-mail: info@parcodeimostri.com
Il Parco dei Mostri di Bomarzo
Ti piacciono i parchi mix di arte e natura? Allora visita anche il Giardino dei Tarocchi di Capalbio!