Viaggi e Web 2.0

Taormina gli scatti imperdibili

Taormina gli scatti imperdibili.

Una delle cose che di più ci piace fare durante un viaggio è sicuramente scattare delle foto. 
Che siano fatte con una reflex, con una compatta di ultima generazione, con una vecchia digitale o con uno smartphone poco importa. Che vengano poi stampate su carta fotografica o semplicemente pubblicate su un Social Network è poi solo questione di gusti e abitudini, ma l’importante è che siano belle e che ci ricordino della nostra vacanza. Se sono anche talmente belle da far così tanta invidia agli amici da far venire loro la voglia di raggiungerci, ancora meglio!

La scelta della destinazione certo è cruciale, ma una volta definita la meta altrettanto importante sarebbe sapere cosa fotografare e da che posto scattare delle foto memorabili.

Se la tua prossima meta è Taormina, ecco alcuni consigli per scattare delle foto che rimarranno sempre tra le tue preferite! Grazie alla sua incantevole posizione sul mare, alle sue bellezze paesaggistiche, al vasto patrimonio storico, culturale e archeologico, Taormina è una delle località turistiche più famose della Sicilia.

Taormina gli scatti imperdibili

(Foto: Esin Üstün) Un balcone a Taormina

Impossibile iniziare non citando il Teatro Antico. Conosciuto anche come Teatro Greco è il monumento più famoso di Taormina, e il secondo teatro più grande dell’isola (dopo quello di Siracusa). Dall’alto della grande gradinata scavata nella roccia si gode di un magnifico panorama sulla costa calabra e su quella ionica siciliana, con l’Etna sullo sfondo. Sospesa tra mare e cielo, questa meravigliosa opera architettonica merita di essere fotografata da qualsiasi angolazione. Il teatro è aperto alle visite dalle 9 alle 19 nel periodo estivo e fino alle 18.30 nel resto dell’anno.

Taormina gli scatti imperdibili

(Foto: Jerry donhal) Il Teatro Antico

Un’altra location irrinunciabile è Piazza IX Aprile, il salotto di Taormina. La caratteristica principale e più importante della piazza, che l’ha resa famosa in tutto il mondo, è sicuramente la magnifica vista con uno scenario vastissimo che inizia con l’Etna, continua con la baia di Naxos e arriva fino alla collina che ospita il Teatro Greco. Anche passeggiando per Corso Umberto, la via centrale di Taormina, si possono trovare scorci per delle bellissime foto: uno dei suoi tipici vicoletti stretti, i suoi balconi barocchi arricchiti da fiori colorati, e tante facce diverse provenienti da tutto il mondo.

Taormina gli scatti imperdibili


(Foto: gnuckx) Piazza IX Aprile

Rimanendo in centro, per delle foto più ricercate si può far visita alla villa comunale di Taormina con la sua rigogliosa vegetazione composta da palmizi, piante grasse e una grande quantità di fiori. La particolarità di questi giardini pubblici sono le costruzioni in stile victorian follies, che si devono a Lady Florence Trevelyan, una nobildonna inglese che visse a Taormina dal 1884.

Taormina gli scatti imperdibili


(Foto: gnuckx) Uno dei tipici vicoletti di Taormina

Se vuoi fare delle foto spettacolari sali sulla funivia che da Taormina porta a Mazzarò. La corsa non dura molto, ma l’esperienza sarà indimenticabile! Per di più, una volta giunto a Mazzarò sarai poco distante da un altro luogo assolutamente da visitare e fotografare: l’Isola Bella. Riserva naturale dal ‘98, la bella “perla del Mediterraneo”, decantata da Goethe, Byron, Dillon e tanti altri, si articola in piccoli terrazzamenti collegati da scalette e camminamenti, immersi nel verde di una fitta macchia mediterranea e affascinanti arbusti esotici. Oggi è possibile visitare l’isolotto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 9 fino a un’ora prima del tramonto. Il costo di ingresso è di euro 4 a persona.

Taormina gli scatti imperdibili


(Foto: gnuckx) L’Isola Bella

Spostandosi nella vicinissima Giardini Naxos troverai un bellissimo lungomare dove farti una piacevole passeggiata, magari evitando le ore più calde. Cammina fino a raggiungere il piccolo molo del quartiere Schisò e da lì avrai una magnifica vista dal basso verso l’alto sulla baia e su Taormina.

Taormina gli scatti imperdibili

(Foto: gnuckx) La spiaggia di Giardini Naxos

Cambiamo angolatura: per una magnifica vista dall’alto verso il basso non c’è posto migliore del sagrato della Chiesa di San Nicola di Bari a Castelmola. Andarci all’ora del tramonto è l’ideale. Da qui il panorama è assolutamente mozzafiato: Taormina, la baia di Giardini Naxos, l’Etna e la vista che si perde tra il lunghissimo litorale Ionico siciliano e le vicine coste delle Calabria dall’altra parte del mare. Da Taormina è possibile raggiungere facilmente e in maniera economica Castelmola con i mezzi pubblici.

Taormina gli scatti imperdibili

(Foto: Marco Derksen) Il panorama da Castelmola

Per poter godere appieno di questa esperienza ti consiglio di soggiornare almeno alcuni giorni a Taormina, e fortunatamente questa località offre hotel per tutte le esigenze e talmente belli che ti verrà voglia di fotografare anche i loro dettagli!

Pronto? Buone vacanze!