Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Dublino e dintorni

Dublino e dintorni

, / 0

Dublino e dintorni.

Con questo post inizio a raccontarti il mio super viaggio on the road nella magica Irlanda.
Ho deciso di partire con Dublino e i suoi dintorni in quanto è stato il mio punto di arrivo e partenza.

22 agosto 2013 un volo Ryanair ci porta da Pisa alla capitale dell’isola.
Sono stata ospitata dal bellissimo e lussuoso Trinity City Hotel**** che si trova in Pearse Street.
Trinity Capital Hotel, Dublino
Un’accoglienza di classe e un hotel da sogno! La suite che ci era stata assegnata era a dir poco favolosa ed una delle migliori dell’albergo: la Georgian Suite con camera matrimoniale, salotto ed un bagno grande e luminoso. La colazione, servita tra le 7 e le 10, era abbondante e ricca di cibi.
colazione Dublino

Avevo già visitato Dublino in passato perciò ho colto l’opportunità di fermarmi lì la prima sera almeno per godere della musica, della sensazione perenne di festa, della gente sorridente e delle buone birre che si possono trovare a Temple Bar.
Temple Bar
Troverai una quantità esagerata di ristoranti in cui mangiare e un numero infinito di pub dove ascoltare musica dal vivo. Io e il mio ragazzo abbiamo preferito però rimanere per la strada ad ascoltare gruppi che suonavano nelle vie e in Temple Bar Square. Restare lì in mezzo alla folla e cantare a squarciagola con una Guinness in mano…una sensazione da provare per capirla!
Acquista online i biglietti scontati delle migliori attrazioni ed escursioni di Dublino e salta la fila.

Due località, sulla costa nei dintorni di Dublino, che mi piace consigliarti perché per me sono state due belle scoperte sono Howth e Malahide.
Ho visitato il Malahide Castle del dodicesimo secolo con i suoi verdi e luminosi giardini.
Malahide Castle
All’interno del castello è possibile curiosare ed esplorare all’interno della storia e del passato quando questo era la residenza della famiglia Talbot. A 10 minuti a piedi da qui si trova il movimentato e colorato Malahide Heritage Village pieno di negozi, pub e ristoranti.

Sono passata da qui il penultimo giorno del mio viaggio ed ho deciso di trovare una sistemazione in zona per la notte. Il B&B Evergreen, dove ho dormito, si trova a 20 minuti di macchina dall’aeroporto quindi comodissimo per uscire dal caos della città dopo un arrivo in tarda serata o per una partenza in prima mattinata.
Siamo stati accolti da una fantastica Olive che ci ha subito offerto un caffè e mostrato mappe della città, dato consigli su dove andare a mangiare e su cosa vedere, mostrato la strada più corta per l’indomani per raggiungere il Terminal e assegnato una camera gigante e molto luminosa.
B&B Evergreen, Malahide
Seguendo il suo consiglio abbiamo deciso di fare tappa a Howth, un grazioso porticciolo a 15 minuti di macchina da Malahide, per l’ultima cena in terra irlandese.

Passeggiando lungo il molo ovest potrai scorgere le foche nuotare dietro ai pescherecci e potrai godere di un tramonto riflesso nell’acqua.
Howth
Howth è l’ideale per una cena con vista mare ed infatti non ce la siamo fatta mancare recandoci da The Oar House, uno dei tanti ristorantini che troverai lungo la banchina.

E’ stato bello scoprire come, a pochi minuti dalla città di Dublino, ci siano realtà così pittoresche e tranquille dove è possibile approfondire la storia dell’isola, dedicarsi alle escursioni nel verde o agli sport d’acqua o, semplicemente, godersi un piatto tipico all’aria aperta.

Ci sentiamo presto con un nuovo post dall’Irlanda!

Viaggio in collaborazione con:
Turismo Irlandese
Ufficio per il turismo dell’isola d’Irlanda
Piazzale Cantore 4
20123 Milano (L’ufficio è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì, dalle 14 alle 17)
Telefono: 02-48296060
Email: informazioni@tourismireland.com
www.irlanda.comwww.thegatheringireland.com
www.facebook.com/turismoirlandawww.youtube.com/turismoirlandese