Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Quando un viaggio finisce

Quando un viaggio finisce

, / 0

Quando un viaggio finisce.

Gli ultimi attimi di un viaggio sono i più tristi. Sai che dopo poco non sarai più lì ma tornerai alla tua normalità. Sai che saluterai una terra che sentivi ormai tua. Allora cammini, guardi, osservi il panorama già triste per questo arrivederci. Questa malinconia mi prende gli ultimi due giorni di ogni viaggio che amo. Mi prende, si, ma passa anche appena lascio la destinazione perché ho già in cuore una nuova meta e quindi nuove emozioni sbocciano e si aggiungono a quelle appena ricevute.
Così in Irlanda abbiamo vissuto, fino alla radice, i nostri ultimi giorni, le nostre ultime ore. Quando mi ero ormai abituata a quel tempo grigio e a quel freddo, dovevo salutarlo.
Tra Brú na Bóinne e Trim ho regalato i miei ultimi sorrisi e vissuto le ultime esperienze irlandesi.
quando un viaggio finisce
Siamo nella Contea di Meath e Brú na Bóinne è il complesso preistorico megalitico più famoso di Irlanda e dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Questo, formato da tombe a corridoio, è composto dai siti di Newgrange, Knowth e Dowth. Dedica mezza giornata alla visita guidata dei circa 40 tumuli rimasti dapprima tombe e poi centro di attività e tradizioni.
Inquietante ma al tempo stesso molto affascinante camminare in questi corridoi privi di luce, stretti, bassi e poi di nuovo larghi e alti. Conoscere le diverse fasi della storia di questi siti, ammirare l’arte neolitica, interpretarne il significato, esplorare le tombe. La più importante è sicuramente Newgrange.
quando un viaggio finisce
Come era fatto l’antico passaggio? Come era il rituale di sepoltura? In cosa consiste il fenomeno del solstizio di inverno? Grazie al tour guidato potrai esplorare tanti segreti di questa tomba. Una navetta ti accompagnerà dal centro visitatori a Knowth e Newgrange mentre a Dowth puoi visitare solo gli esterni liberamente.
Prima di continuare per la tua strada ti consiglio una tappa pranzo veloce al Dalys Inn, un tradizionale Irish Bar.
Rimanendo nella Valle del Boyne, dove si svolse le famosa battaglia del Boyne, potrai ammirare poi un altro tesoro: Trim.
quando un viaggio finisce
Uno dei castelli più belli visti durante questo mio viaggio, uno dei più suggestivi e scenografici, tanto che è stato anche il set cinematografico di Braveheart nel 1994. L’edificio anglo-normanno più importante in Irlanda direi che va visitato! Delizioso, in Castle Street, il B&B Highfield House.
quando un viaggio finisce
Invece non ho trovato nulla, nemmeno un pub, per mangiare. Delusione più totale quando dopo un’ora di cammino alla ricerca di un boccone ci siamo dovuti rifocillare in un Take Away dove fritto e unto avevano la meglio. Per una serata con musica tradizionale consiglio il Bounty Bar, tipico, accogliente e con una vibrazione positiva.
Nella Valle del Boyne ti suggerisco poi di fare una sosta a Mellifont Abbey dove potrai ammirare i resti (abbandonati!? Non c’era nessuno all’ingresso…) di una abbazia cistercense.
quando un viaggio finisce
Mentre puoi anche saltare la visita a Drogheda in cui non ho trovato nulla di così meraviglioso.
E così il viaggio termina e tu rimani ricco. Ricco di sapere, di gioie, di nuove emozioni.
Ciao Irlanda è stato bello conoscerti!

Viaggio in collaborazione con:
Turismo Irlandese
Ufficio per il turismo dell’isola d’Irlanda
Piazzale Cantore 4
20123 Milano (L’ufficio è aperto al pubblico dal Lunedì al Venerdì, dalle 14 alle 17)
Telefono: 02-48296060
Email: informazioni@tourismireland.com
www.irlanda.comwww.thegatheringireland.com
www.facebook.com/turismoirlandawww.youtube.com/turismoirlandese