Viaggi e Web 2.0

Firenze Musei

, / 1

Firenze Musei.

Non sei mai stato a Firenze e vuoi programmare il tuo viaggio in città? Allora non devi sicuramente perderti il Polo Museale Fiorentino.
Acquista online i biglietti scontati dei musei di Firenze e salta la fila.

Firenze Musei

All’interno di Firenze Musei c’è il Giardino di Boboli, situato dietro a Palazzo Pitti.
Domenica scorsa sono stata tutto il pomeriggio all’interno di questo giardino godendomi una delle prime giornate di Primavera.
La sistemazione dello stesso fu curata dai Medici che crearono un modello di giardino fonte di ispirazione per molte corti europee.
All’interno dell’area si trovano statue antiche e rinascimentali, grotte e fontane.
Firenze Musei
Potrai perderti lungo uno dei tanti percorsi e immedesimarti nella vita di corte.
Il biglietto per l’accesso al Giardino non è proprio ecomico in quanto comprende anche la visita al Museo degli Argenti, al Museo delle Porcellane, con le più belle porcellane d’Europa, alla Galleria del Costume, unico museo di storia della moda in Italia, e al Giardino Bardini e, fino al 23 giugno, anche la mostra Lusso ed Eleganza.
Quindi ti consiglio di recarti in biglietteria la mattina presto, comprare questo biglietto cumulativo e dedicare l’intera mattina alla visita dei musei per poi avere il pomeriggio per rilassarti e passeggiare a Boboli.
Fino al 23 Giugno il costo del biglietto è di €10 mentre, dalla fine della mostra Lusso ed Eleganza, il costo sarà di €7.

Sicuramente altra tappa da non dimenticare è la Galleria degli Uffizi, situata in pieno centro storico.
Questo museo è famoso per le collezioni di dipinti e di statue antiche. All’interno troverai dipinti di Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio nelle raccolte di dipinti del Trecento e del Rinascimento.
Importanti sono anche le raccolte di pittori tedeschi, olandesi e fiamminghi.
Il biglietto costa €6,50 oppure €11 in occasione di mostre.
Ti consiglio di prenotare la tua visita per evitare lunghe code all’entrata. Qui puoi fare la prenotazione online.
Firenze Musei
Gli Uffizi sono collegati con Palazzo Vecchio e con Palazzo Pitti dal Corridoio Vasariano: un corridoio sospeso realizzato nel 1565 dal Vasari.
Questo percorso sopraelevato fu costruito anche per consentire ai Granduchi di muoversi in sicurezza dalla loro residenza privata al palazzo del governo.
Qui sono esposte importanti raccolte di dipinti del Seicento e la collezione degli Autoritratti.
Il Corridoio non sempre è aperto quindi se lo vuoi visitare devi informarti sulle date di apertura.

La Galleria dell’Accademia è famosa invece per le alcune opere di Michelangelo come i Prigioni, il San Matteo e il David.
All’interno potrai inoltre trovare la collezione di tavole a fondo oro, gipsoteca di Lorenzo Bartolini e Luigi Pampaloni, la raccolta di icone russe, polittici tardo gotici, opere d’arte provenienti dall’Accademia del Disegno, dall’Accademia di Belle Arti, da conventi soppressi.
Il costo del biglietto è di €6,50 e comprende anche l’ingresso al Dipartimento degli Strumenti Musicali dove ci sono circa cinquanta strumenti musicali provenienti dalle collezioni private dei granduchi di Toscana, Medici e Lorena.

Il tour tra i Musei di Firenze continua con il Museo Nazionale del Bargello dove si trovano raccolte di scultura e di arti minori. Tra queste potrai ammirare i capolavori di Donatello, di Luca della Robbia, del Verrocchio, di Michelangelo e del Cellini.
Costo del biglietto: €4

All’interno di Palazzo Pitti, antica residenza dei granduchi di Toscana e in seguito dei re d’Italia, si trovano importanti collezioni come la Galleria Palatina, la Galleria d’Arte Moderna, la Galleria del Costume, il Museo degli Argenti, il Museo delle Porcellane e il Giardino di Boboli.

Presso la Galleria d’Arte Moderna ci sono dipinti e sculture dalla fine del Settecento alla prima guerra mondiale, opere dal neoclassicismo al romanticismo, una raccolta dei Macchiaioli, testimonianze delle scuole italiane del secondo Ottocento e dei movimenti artistici dell’inizio del Novecento.
Inoltre all’interno della Galleria è possibile trovare mostre temporanee come ora che, fino al 19 maggio, ci sarà quella “Da Boldini a De Pisis“.
Il biglietto di €8,50 comprende anche la visita alla Galleria Palatina che contiene una straordinaria collezione dei Medici con opere di Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Rubens, Pietro da Cortona e di altri maestri italiani ed europei del Rinascimento e del Seicento.

Il tour Firenze Musei prosegue con il Museo delle Cappelle Medicee, il Museo di San Marco, il Museo di Palazzo Davanzati, il Museo di Casa Martelli, il Museo delle Carrozze, la Collezione Contini Bonacossi, la Chiesa e Museo di Orsanmichele, la Sala del Perugino e il Gabinetto con disegni e stampe degli Uffizi.

Firenze Musei
Se rimani in città per due o tre giorni ti consiglio di comprare la “Firenze Card“, dove sono compresi gli ingressi di musei, ville, chiese e giardini, e di scaricarti la appMusei di Firenze” per avere sempre a portata di iPhone tutti i Musei del Polo Fiorentino!

şişli elektrikçi ataşehir elektrikçi üsküdar elektrikçi ümraniye elektrikçi