mercoledì, Maggio 18, 2022

Sardegna e Sicilia: cosa vedere in pochi giorni nelle grandi isole italiane

Hai pochi giorni a disposizione, ma tanta voglia di scoprire le bellezze delle grandi isole italiane come la Sardegna e la Sicilia?
Nessun problema! Ti assicuro che è possibile.

Sardegna e Sicilia sono due stupende isole italiane da visitare. Ricche di spiagge, storia, tradizioni e luoghi incantevoli da scoprire e fotografare.

Per visitarle entrambe potrai usare i traghetti Tirrenia, i quali collegano la Sardegna e la Sicilia con la penisola, ma anche tra di loro.
Potrai, ad esempio, partire da Napoli o Civitavecchia per raggiungere la Sardegna. Qui, terminata la visita dell’isola, avrai la possibilità di prendere un traghetto per raggiungere la Sicilia e continuare il tuo fantastico viaggio tra le isole italiane più belle!

Avendo poco tempo a disposizione, non potrai visitare le due isole per intero e ti toccherà fare una scelta tra le più belle spiagge, le città d’arte o i luoghi naturali e incontaminati. Le possibilità sono talmente tante che qualunque luogo deciderai di visitare non potrai che rimanerne affascinato.

Isole italiane: cosa visitare in Sardegna

Io ho deciso di iniziare il mio viaggio dalla Sardegna, ma tu potrai anche decidere di partire dalla Sicilia, a seconda della città dalla quale deciderai di raggiungere le isole italiane.

La Sardegna è nota in particolar modo per la bellezza e la qualità delle sue spiagge, caratterizzate da una meravigliosa sabbia bianca e dall’acqua cristallina.
Avendo poco tempo a disposizione e dovendo fare una scelta, ti consiglio di visitare la Costa Smeralda, un vero gioiello dal punto di vista naturale, dove potresti anche incontrare qualche vip!
Tra le spiagge più belle ci sono Cala Granu e la spiaggia del Pevero.

Per quanto riguarda le città, immancabile un viaggio a Cagliari, capoluogo della regione che si affaccia sul mare. Un viaggio lampo in questa meravigliosa città d’arte non può non prevedere una visita al quartiere Castello dove si trovano la Torre dell’Elefante e il palazzo Vice Regio. Immancabile poi una visita ai bastoni di San Remy, da cui potrai avere una vista meravigliosa sulla città, e la cattedrale di Santa Maria.

isole italiane la sardegna
Un tour tra le isole italiane più belle: scopri la Sardegna.

Un’altra città imperdibile che dovrai assolutamente visitare durante il tuo viaggio in Sardegna è Olbia, città dalle origini antiche, dove potrai perderti tra le vie del centro e rilassarti sulle spiagge dall’acqua limpida.

Vacanza lampo in Sicilia: ecco cosa visitare

Dalla Sardegna alla Sicilia per continuare ad assaporare la bellezza della natura e le tracce della storia antica, segnata dal passaggio di tantissimi popoli.

Anche la Sicilia offre una scelta illimitata di spiagge bianche e di paesaggi incontaminati da scoprire ed esplorare, ma anche di città ricche di arte e di cultura.

Un viaggio di pochi giorni in Sicilia non può non toccare Catania, dove potrai ammirare il Teatro Romano, il Castello Ursino e la meravigliosa Piazza Duomo. Uscendo dalla città, potrai raggiungere in circa un’ora l’Etna per ammirare i campi di lava e il cratere.

isole italiane da visitare la sicilia
Un viaggio tra le isole italiane: esplora la Sicilia.

Dopo Catania, perché non fare un salto anche a Messina? Dopo un giro fra le meraviglie della città per ammirare il Duomo con il suo orologio astronomico, la chiesa della Santissima Annunziata dei Catalani e Palazzo Zanca, potrai raggiungere il mare. Un’occhiata veloce alla Madonnina del Porto e poi via verso la spiaggia per terminare la vacanza con qualche momento di relax.

Buona vacanza nelle isole italiane più belle!

Redazionehttp://www.viaggioanimamente.it
Il bisogno del viaggio nasce nell'anima e allora la mente deve fare il resto! Sorridi sempre, la felicità è Qui e Ora.

Articoli Correlati

RECENSIONI

Commenti al post

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here