Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Sirolo perla della Riviera del Conero

Sirolo perla della Riviera del Conero

, / 0

Sirolo: la perla dell’Adriatico

Forse avrai già sentito parlare di Sirolo o forse no. Forse avrai sentito parlare delle sue splendide spiagge e dei suoi scorci a picco sul mare… o forse no.

Se ancora non conosci Sirolo e tutto ciò che può offrire ti consiglio proprio di continuare a leggere e di scoprire il fascino e i segreti di questo piccolo paese della Riviera del Conero.

Sono sempre di più negli ultimi anni i turisti e i viaggiatori che raggiungono questa località di mare per trascorrere le vacanze e potersi godere il suo mare pulito e profumato.

Ma non sono in molti a sapere come vivere Sirolo da vero local, e quindi ecco qua i miei consigli per passare una vacanza e vivere delle esperienze che, sono sicuro, ti porterai dentro per molto tempo.

Sirolo perla della Riviera del Conero

Le spiagge

Al primo posto, e non poteva essere diversamente, ci sono le spiagge di Sirolo, sospese tra il verde selvaggio del Monte Conero e il blu intenso del mare Adriatico.

A Sirolo ovviamente ci sono diverse spiagge ma ce ne sono due in particolare che mi sento di consigliarti.

La prima è la spiaggia dei Sassi Neri. Questa spiaggia è secondo me una delle più belle di tutta la Riviera del Conero, specialmente se riesci a venire durante la settimana o comunque non nelle settimane di punta di Agosto.

Ad attenderti qui, troverai la pace dei sensi. Potrai scegliere di prendere un ombrellone oppure di goderti la spiaggia libera.

La spiaggia è parecchio lunga, io personalmente preferisco la parte all’estrema sinistra (guardando il mare), questa infatti è anche la più selvaggia; in alcune giornate qui ti sentirai come trasportato in un luogo lontano, cullato dal rumore del mare, dal suo profumo e dal suo senso di libertà.

La seconda spiaggia che voglio consigliarti, è la spiaggia delle Due Sorelle.

Le “Due Sorelle” sono due faraglioni bianchi che lucenti emergono dal mare e si trovano proprio davanti all’ononima spiaggia.

Sirolo perla della Riviera del Conero

Negli anni proprio per la loro bellezza, le “Due Sorelle” sono diventate il simbolo di Sirolo e della Riviera del Conero.

Ma cos’ha di così speciale questa spiaggia?

Questa spiaggia è speciale perché è libera e selvaggia. Questa spiaggia è speciale perché in pochi minuti ti permette di ritrovarti in un posto magico, dove i pensieri e lo stress saranno solo un lontano ricordo. Questa spiaggia è speciale perché, di così belle, ce ne sono poche in giro.

Si può arrivare qua solamente via mare quindi per raggiungerla puoi prendere la barca che giornalmente effettua corse dal porticciolo di Numana oppure affittare una canoa o un pedalò dalla vicina spiaggia dei Sassi Neri e in poco meno di mezz’ora ti ritroverai sdraiato a rilassarti baciato dal sole.

Il Monte Conero

Il motivo principale per cui la Riviera del Conero è così speciale è proprio grazie al Monte Conero che, immergendosi a picco nel mare, crea spiagge, calette, scorci e panorami unici nel suo genere.

Se sei in vacanza a Sirolo e magari vuoi prenderti una pausa dal sole e dal mare oppure ti piace camminare un’ottima idea può essere quella di andare sul Monte Conero, raggiungibile in pochissimi minuti da Sirolo.

Nel Monte Conero ci sono 18 sentieri, che variano in lunghezza e difficoltà, potrai quindi scegliere quello che più preferisci.

Ma ce ne è uno in particolare che mi sento di consigliarti: il Passo del Lupo.

Per raggiungerlo dovrai camminare immerso nella natura del Monte Conero per circa mezz’ora a seconda di quanto te la prenderai comoda, il percorso comunque è facile e adatto anche ai più piccoli.

Ti consiglio di arrivar fin qui anche se sei una di quelle persone pigre a cui non piace camminare; lo spettacolo che avrai davanti ai tuoi occhi, infatti, ti ripagherà di qualsiasi fatica.

Da un momento all’altro ti ritroverai “sospeso” in cima a una roccia che si affaccia a diversi metri di altezza sopra le “Due Sorelle” e le spiagge di Sirolo … continuare a descriverlo sarebbe riduttivo e quindi mi fermo qui.

Spero quindi che avrai presto la possibilità di andare a Sirolo e goderti questo spettacolo con i tuoi occhi.

Quando andrai e sopratutto se questi consigli ti saranno tornati utili, fammi sapere come ti sono sembrate le spiagge di Sirolo e il Passo del Lupo… buona vacanza! 🙂

escort kuşadası escort kayseri escort çanakkale escort tokat escort alanya escort diyarbakır escort çorlu escort malatya izmit escort samsun escort