mercoledì, Giugno 22, 2022

Scopri le Marche con le vacanze in bicicletta di NoiMarche BikeLife

Un’esperienza green nelle Marche, un viaggio slow circondato da borghi e natura, un soggiorno fuori dal tempo: sperimenta le vacanze in bicicletta con NoiMarche BikeLife!

Partecipando all’educational bike tour “NoiMarche BikeLife” promosso dai 28 comuni appartenenti al protocollo d’intesa Noi Marche Bike Life e organizzato dalla Miconi srl e da Marche Bike Life srl, ho fatto un meraviglioso tour in bici nelle mie Marche. Un tuffo nel ricco patrimonio culturale, enogastronomico e naturalistico che questa regione può offrirti se anche tu ami le vacanze in bicicletta.

vacanze in bicicletta nelle Marche
Paola, inviata Viaggio AnimaMente.

Per la mia vacanza in bicicletta ho scelto l’e-bike

Il punto di partenza per la nostra vacanza in bici è stato il Varco sul Mare a Civitanova Marche.
Alberto, una delle tre guide che ci ha accompagnati nel tour, mi ha aiutato a sistemare la sella e mi ha dato tutte le istruzioni per utilizzare l’e-bike per la prima volta.
Si, proprio una e-bike! Ho pensato che sarebbe stata l’occasione per valutarla in previsione di un futuro acquisto per le mie vacanze in bicicletta.

Mi sono trovata molto bene con la Focarino che Simply Bike mi ha messo a disposizione. Relativamente leggera e facilmente manovrabile. Dosando bene l’assistenza nelle salite  mi ha permesso di fare tanti chilometri lasciandomi la tranquillità per affrontare lo strappo finale, il più duro, nelle colline di Cingoli.

viaggi in bici
Educational Bike Tour.

Continuo a pensare che il piacere del pedalare è nel soffrire un pochino per cercare di superare i propri limiti giorno dopo giorno. Ma capisco che per chi non è molto allenato l’utilizzo della e-bike è un’ottima soluzione per godersi viaggi in bici senza pensieri.

Itinerari per viaggi in bici nelle Marche

NoiMarche BikeLife è un’associazione locale che ti porta a scoprire le Marche con fantastici tour in bici consigliandoti i percorsi più emozionanti.
Tra arte e cultura, colline e borghi antichi, parchi e natura, proposte per tutti i gusti!
Itinerari permanenti che permettono di essere effettuati in uno o più giorni a seconda delle tue necessità.

Durante il progetto “NoiMarche BikeLife” sono stati proposti 3 differenti percorsi per vacanze in bicicletta nelle Marche.

vacanze in bicicletta organizzate
La campagna marchigiana ammirata durante il tour in bici.

Vacanze in bicicletta: itinerario Valle del Tenna

Tour in bici lungo la Valle del Tenna, ecco le tappe.

  • Montegranaro: per conoscere la realtà calzaturiera.
  • Grottazzolina: un borgo antico.
  • Francavilla d’Ete: con una vista mozzafiato sulle colline, un castello da scoprire e una pausa con panino al ciauscolo, prodotto tipico marchigiano.
  • Loro Piceno: patria del vino cotto! Qui potrai degustarlo e visitare il museo dedicato a questo brand marchigiano di altissimo livello.
  • Falerone: per degustare il serpe di Falerone, dolce tipico, e visitare il Teatro Romano.
  • Montegiorgio: dove si trova il Teatro Alaleona.
  • Valle del Fiastra: dal Lago di Fiastra fino al borgo di Sarnano dove potrai anche intraprendere un trekking alla scoperta dei tesori naturali delle Marche: le cascate di Sarnano ti aspettano!
  • Gualdo: per visitare il Centro Studi “Romolo Murri”.
viaggi in bicicletta organizzati
Uno dei gruppi dell’Educational.

Vacanze in bicicletta: itinerario Vallesina

Bici tour lungo la Vallesina: ti mostro le tappe possibili!

  • Falconara Marittima: punto di partenza.
  • Da Monsano a Jesi, città di Federico II, per conoscere il Verdicchio, vino marchigiano.
  • Lungo la pista ciclabile per raggiungere l’Abbazia di Sant’Urbano di Apiro e scoprire i dolci tipici apiresi.
  • Matelica: dove ti consiglio di mangiare al foyer del Teatro “G. Piermarini”.
  • Braccano: il paese dei murales.
  • San Severino Marche: che vanta di una delle piazze più belle delle Marche.
  • Sant’Angelo in Pontano.
vacanze in bicicletta
Sosta fotografica durante il tour in bici.

Vacanze in bicicletta: itinerario Val di Chienti e Valle del Potenza

Questo è stato l’itinerario del mio tour in bici.
Curioso di conoscere la tappe di questo percorso?

  • Potenza Picena
  • Morrovalle
  • Macerata
  • Appignano
  • Cingoli
  • Treia
  • Urbisaglia
  • Colmurano

    il borgo di Colmurano
    Sosta per una visita al borgo di Colmurano durante il viaggio in bici.

  • Ripe San Ginesio
  • San Ginesio

Continua a leggere per scoprire il mio bici tour pedalata dopo pedalata!

Noi Marche Bike Life
Si parte per il bike tour!

Bici tour da Civitanova a Macerata

Da Civitanova Marche abbiamo raggiunto Macerata. Le vacanze in bicicletta organizzate ti permettono anche di conoscere tante nuove belle persone.
Come Andrea, una delle guide del tour in bici, che ci ha raccontato, una volta giunti al magnifico Sferisterio, della sua esperienza di cantante.

Confesso. Prima di questa vacanza in bici non ero mai entrata allo Sferisterio di Macerata. Dalle foto avevo visto la bellezza e la particolarità di questo teatro all’aperto. Ma non sapevo della sua origine di campo da gioco dello sport antesignano del tennis.

sferisterio Macerata
Il meraviglioso Sferisterio di Macerata nelle Marche.

Stessa struttura si ritrova sotto le mura del borgo di Treia, area segnalata da una targa, che non ha avuto però la stessa fortuna, essendo ora utilizzata come parcheggio.

A Macerata, dopo una visita al centro storico, ti consiglio di fermarti per una pausa di gusto a Le Case.

antipasto durante un pranzo a Macerata
Ristorante Le Case di Macerata.

Questo ristorante, oltre che per la bontà e l’eleganza del cibo, mi ha ispirato anche per una bella situazione romantica.

Appignano e la sagra della Leguminaria

Le vacanze in bicicletta con MarcheBikeLife ti porteranno anche alla scoperta di tanti piccoli borghi marchigiani come Appignano.

Qui annualmente si tiene la famosa sagra chiamata ”Leguminaria”. Durante questo evento si possono gustare le diverse qualità di legumi: il Cece Quercia o il Fagiolo Solfì.

Ma Appignano merita una visita anche per l’interessante tradizione della produzione artigianale della ceramica. In occasione della Leguminaria vengono prodotte ciotole in edizione speciale che si possono portare a casa come souvenir.
La fontana fuori dalle mura cittadine è un simpaticissimo esempio di questa arte antica.

Appignano fontana
La fontana di Appignano e la tradizione della ceramica.

Ma questo borgo non finisce ancora di stupire.
Oltre ad angoli pittoreschi e romantici, Appignano vanta di un museo della tessitura, dove si può ammirare un antico telaio ancora operativo e dove si tengono corsi per apprenderne la tecnica.

Vacanze in bicicletta: tappa a Cingoli

Partendo da Appignano con il tuo tour in bici potrai raggiungere un’altra meravigliosa tappa delle Marche: Cingoli.
Questo è detto anche “il Balcone delle Marche” grazie alla meravigliosa vista che regala dalla vetta. Spero che sarai più fortunato di noi e potrai goderti il panorama senza nebbia!

L’Associazione “Il Balcone delle Marche”, in collaborazione con l’amministrazione comunale, aveva allestito un ricco buffet con le specialità del luogo e con i prodotti delle aziende a km0. Le vacanze in bicicletta sono anche sinonimo di enogastronomia e scoperta delle tradizioni locali!
Che dire? Tutto da leccarsi i baffi!

tappa di gusto a Cingoli
Accoglienza de “Il balcone delle Marche”, Cingoli.

A Cingoli oltre a poter godere di stupendi paesaggi, si è contagiati dalla bella energia che circola nel borgo. Da non dimenticare che Cingoli offre anche la possibilità di ammirare una delle tante opere sparse nelle Marche del pittore Lorenzo Lotto. La “Madonna del Rosario” è infatti custodita all’interno del Palazzo Comunale del borgo.

Tour in bici fino all’Abbazia di Fiastra

La nostra vacanza in bici nelle Marche ha avuto come tappa successiva Urbisaglia.
Questa, oltre a vantare la bellissima Abbazia di Fiastra, ha un interessante parco archeologico immerso in una ampia area verde.

Le vacanze in bicicletta sono perfette per muoversi velocemente per raggiungere i vari punti di interesse! In questo caso abbiamo visitato l’anfiteatro romano e l’acquedotto romano ottimizzando i tempi grazie appunto alla bici.

Il tour in bici è proseguito poi per Colmurano e Ripe San Ginesio.
Il primo borgo è molto ricco di attrattive artistiche monumentali ma Ripe mi ha rubato il cuore per vari motivi.

  • C’è stato un forte intervento di recupero del territorio con la conversione di alcune cave di ghiaia in anfiteatro.
  • Hanno lavorato molto sull’accoglienza creando una rete di “alberghi diffusi”.
  • Producono una birra locale.
  • Ciclostazione Monti Azzurri a Ripe San Ginesio: una struttura che, oltre ad offrire il servizio di noleggio delle biciclette, vanta quello di pronto intervento, riparazione delle attrezzature, baby sitting.
ciclostazione per vacanze in bicicletta nelle Marche
Ciclostazione Monti Azzurri a Ripe San Ginesio.

Tutti insieme verso Penna San Giovanni

Un’altra meravigliosa scoperta è stata il borgo di Penna San Giovanni: tappa finale del tour in bici!
Ci siamo incontrati con i gruppi che hanno percorso gli altri itinerari nella frazione di Borgo Pilotti e da lì abbiamo percorso tutti insieme gli ultimi 5 km del nostro bici tour.

La fatica per raggiungerlo è stata ripagata sia dalla vista pazzesca che si apre sul territorio marchigiano che dall’accoglienza degli abitanti del borgo.

bike tour nelle Marche
Pedalando durante le vacanze in bicicletta nelle Marche.

A Penna San Giovanni da non perdere una visita al piccolo teatro. Un vero gioiello non solo per le sue dimensioni ridotte ma anche per il lavoro di recupero della originaria struttura lignea dei palchi.
Questo teatro mi ha fatto ricordare altri piccoli teatri di cui è ricca la regione Marche. Solo per citarne uno, quello di Treia, che abbiamo visitato in occasione di questo tour in bici.

Dormire e mangiare a Treia, nella Valle del Potenza

Durante le tue vacanze in bicicletta nella Valle del Potenza ricordati che anche Treia è un altro piccolo tesoro da scoprire.
Qui siamo andati a cena all’Antica Fornace. Ubicazione intrigante del ristorante nel centro storico dove abbiamo gustato un’ottima cucina.

Treia in questo bici tour si è mostrata in versione by night, non permettendo di ammirare i paesaggi circostanti che, al pari di Cingoli, si aprono sulle variegate colline marchigiane che si affacciano sul Mare Adriatico.

A Treia abbiamo pernottato al Country House Il Roccolo, di cui solo al risveglio ho potuto apprezzarne il contesto meraviglioso in cui è posizionato. Struttura composta di tanti piccoli appartamenti immersi nel verde e nella tranquillità delle campagne marchigiane.

country house il roccolo
Esterno della Country House il Roccolo di Treia.

Ringrazio tutti gli operatori che hanno fatto rete e lavorato per costruire questa meravigliosa iniziativa.
Per le tue prossime vacanze in bicicletta vieni a scoprire le Marche!

Marche vacanze in bicicletta
Sosta con vista panoramica.
Redazionehttp://www.viaggioanimamente.it
Il bisogno del viaggio nasce nell'anima e allora la mente deve fare il resto! Sorridi sempre, la felicità è Qui e Ora.

Articoli Correlati

RECENSIONI

Commenti al post

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here