Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Cosa non perdere Benessere in Sardegna

Benessere in Sardegna

, / 0

Benessere in Sardegna.

Un mare turchese, una spiaggia con sabbia bianca, ottimo cibo sulla tavola, buon vino Vermentino, un massaggio che toglie la tensione e la stanchezza della giornata: ecco come raggiungere il vero benessere in Sardegna.
benessere in sardegna
Nel mio ultimo viaggio verso l’isola dalle mille bellezze ho raggiunto la felicità e la tranquillità assaporando ogni attimo con lentezza. Senza il caos di agosto, con temperature perfette e giornate splendide ho dedicato un interno lungo weekend a scoprire la Gallura.
Le spiagge, le calette, gli scorci sono infiniti per questo ti consiglio un’escursione in barca per ammirare l’intera costa ed esplorare le sue peculiarità. I colori che ti riempiranno la vista, i profumi che ti circonderanno, i suoni che ti accompagneranno saranno magici e ti aiuteranno a rilassarti.
Dal pittoresco porticciolo di Isola Rossa un’imbarcazione ti condurrà alla scoperta della costa della Gallura.
benessere in sardegna
Il giro in barca ti farà scoprire uno scenario meraviglioso fatto di anfratti di granito rosso che si gettano a capofitto nell’acqua. Passerai da Costa Paradiso per arrivare a Punta Li Canneddi e alle tante baie dalla costa ovest come Cala Tinnari, Cala Serraina, la spiaggia di Vignola, Monti Russu. Un tratto di costa intatto, selvaggio e, fortunatamente, poco conosciuto.
Giungerai poi allo stupendo Arcipelago della Maddalena. Dove l’acqua assume sfumature di blu e turchese non potrai non tuffarti. Anche se la temperatura del mare è ancora bassa: buttati, il tuffo in quella piscina naturale ti sazierà di gioia.
Scorgerai l’Isola di Spargi e la, cosiddetta, testa della strega [uno scoglio che, grazie alla tua immaginazione, assumerà la forma di un personaggio fantastico].
benessere in sardegna
Isole disabitate e spiagge che vivono nei sogni ti aspettano e ti lasceranno senza fiato. L’Arcipelago della Maddalena è formato dalle isole di Spargi, Budelli, Razzoli e S. Maria raggiungibili solo in barca, e dalla Maddalena, unica isola abitata, dove puoi arrivare con il traghetto da Palau. Da qui vai a Caprera in auto per visitare il Memoriale e Casa Museo di Giuseppe Garibaldi. L’arcipelago, insieme a quello Corso, forma il Parco Internazionale delle Bocche di Bonifacio.

Immerso in questo parco, in un’area verde di 28 ettari e a soli 12 chilometri di distanza dal borgo di Santa Teresa Gallura, si trova l’affascinante Resort Valle dell’Erica Thalasso & SPA del gruppo Delphina. Una posizione unica; uno stile che richiama la tradizione gallurese; deliziose spiagge come quella della Licciola, e invitanti calette; una passeggiata lungo i percorsi natura; un cocktail del Principe da Paolo al bar Li Caracoli a pochi metri dal mare; un Brunch Mediterraneo, nella terrazza con vista del Ristorante Grecale, con piatti freddi dello chef ed un ottimo fresco Vermentino; relax al Centro Thalasso Le Thermae con piscine panoramiche con acqua di mare riscaldata: cosa chiedere di più?
benessere in sardegna
Un lato che ho apprezzato in particolar modo di questa struttura e delle altre del gruppo è il distintivo We Are Green: l’amore per l’ambiente è sempre stato un tema importante per loro che pongono la natura al centro. Natura incontaminata, unica, esclusiva e preservata che viene mantenuta tale grazie ad un progetto [quello dei resort] che mira a non interferire con essa e a non rovinarla. L’ospitalità e la tradizione gallurese vengono mantenute vive e l’antica cultura viene rispettata, ad esempio, nell’arredamento delle camere per il quale si utilizzano materiali, tessuti e motivi che riprendono le produzioni artigianali locali come la tessitura, la lavorazione del granito, le ceramiche, il sughero. Oltre che per l’ambiente l’amore green torna anche a tavola con prodotti a chilometro zero e di stagione.
benessere in sardegna
Nei dintorni della zona, al nord della Sardegna, è possibile visitare interessanti borghi come Santa Teresa Gallura, Porto Cervo, Aggius, Tempio Pausania, Castelsardo, Alghero; affrontare panoramici percorsi naturalistici; scoprire coinvolgenti luoghi di interesse storico e culturale come la Tomba dei giganti Li Mizzani ad Arzachena e la Roccia dell’Elefante a Castelsardo.

Da non dimenticare, inoltre, ad appena un chilometro da Isola Rossa, la Spiaggia di Badesi lunga 8 chilometri che ti regalerà passeggiate in tratti semi-deserti circondato da dune di sabbia e profumati ginepri. Qui, in corrispondenza della spiaggia Li Junchi, si trova il Resort & SPA Le Dune dove, al centro benessere Le Sabine SPA, mi sono super rilassata a suon di massaggio con oli essenziali della Sardegna e bagno idromassaggio ai fiori di sale e gel al mirto BIO.
benessere in Sardegna
Un viaggio in Sardegna può davvero regalarti un benessere a 360°, tornerai carico e splendente per affrontare di nuovo la vita di tutti i giorni.
E ricorda: il vero lusso è dato da quel luogo che, grazie alle sue caratteristiche ed ai suoi elementi, ti riesce a far trovare la pace e l’armonia interiore e ti conduce verso un soggiorno di completo relax immerso nella natura e nelle tradizioni locali.

La Sardegna è tutto questo e tu, sei pronto per un viaggio di questo tipo?