Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Dove mangiare Dove mangiare in Valtiberina

Dove mangiare in Valtiberina

, / 0

Dove mangiare in Valtiberina.

Durante il mio blog tour in Valtiberina ho avuto l’opportunità di provare due pasticcerie, un’enoteca, un’osteria e un ristorante di Sansepolcro.
Ecco qui dove sono stata.

Tacconi Pasticceria.
Dove mangiare in Valtiberina
Questa pasticceria ci ha ospitati per l’aperitivo di benvenuto a Sansepolcro e al #valtiberinalab.
Il locale si trova appena fuori dalla Porta Fiorentina della città.
Siamo stati accolti con un fresco spritz e tante cose gustose da mangiare tra cui pizzette e verdurine fritte.
Il locale è modernissimo, con uno stile minimalista colorato al punto giusto che mi ha colpito.
All’ingresso della pasticceria ci sono dei tavoli per godersi l’aperitivo all’aria aperta!
Qui potrai trovare informazioni sulla Pasticceria Tacconi.

Il Giardino di Piero.
Dove mangiare in Valtiberina
Siamo andati a cena in questa osteria durante la prima cena del Blog Tour.
Il locale si trova nei pressi dell’Aboca Museum.
Ti consiglio, quando prenoti, di chiedere il posto all’aperto: una figata! Potrai godere della brezzolina serale e dato che la zona è molto tranquilla, sei fuori dal “triangolo” della movida di Sansepolcro, non ti disturberà per niente mangiare in strada.
Il mio menù vegetariano era ottimo e davvero tanto abbondante!
Ho mangiato un antipasto misto vegetariano con verdure, formaggio, sformatino e bruschette, pappardelle alle verdure, zucchine ripiene e patate al forno e per finire un dolce all’ananas.
Stavo davvero per esplodere a fine pasto ma quei piatti erano così invitanti che anche se ero piena…mangiavo…
Qui potrai trovare informazioni sull’Osteria Il Giardino di Piero.

Enoteca Guidi.
Il martedì ho fatto l’itinerario #1000Sansepolcro e in pausa pranzo abbiamo avuto il piacere di mangiare in questa enoteca nel cuore del paese.
Il locale ha tavoli anche all’aperto ma noi abbiamo mangiato dentro e devo dire che si stava decisamente meglio nell’ora di pranzo!
Il proprietario è stato subito super accogliente e simpatico e ci ha aperto quattro bottiglie di vino diverso (ovvio non abbiamo potuto berlo tutto altrimenti avremmo continuato il tour in ginocchio!!!).
Chianti della Fattoria di Gratena del 2009, Pian di Nova dell’azienda agricola Il Borro del 2008, Merlot Smeriglio dell’azienda agricola Baracchi del 2007 e uno Chardonnay Lamelle sempre dell’azienda agricola Il Borro del 2010…cosa chiedere di più!?
Oltre che agli ottimi vini in questa enoteca ho potuto provare per la prima volta il ravaggiolo, un formaggio fresco tipico dell’Appennino Tosco-Romagnolo.
Inoltre ho fatto anche due assaggi di primi!
Qui potrai trovare informazioni sull’Enoteca Guidi.

Pasticceria Chieli.
Dove mangiare in Valtiberina
Per completare il pranzo abbiamo fatto tappa alla Pasticceria Chieli dove ci hanno offerto un mix di dolci e un caffè!
Questo locale ha una mega vetrina con tutti i tipi di dolci: una goduria solo a vederla!
I dolcini che ho preferito sono stati quelli alla frutta.
Qui potrai trovare informazioni sulla Pasticceria Chieli.

Ristorante Fiorentino.
Dove mangiare in Valtiberina
Per ultimo, in ordine temporale e non di importanza, abbiamo provato il ristorante Fiorentino per cena.
Questo ristorante si trova nel centro di Sansepolcro e si affaccia nel “triangolo” della movida del paese.
Il mio menù vegetariano della serata è stato: tortelli di zucca e patate con burro, salvia e noci, radicchio rosso con pecorino fuso al forno e per finire panna cotta!
Anche questa cena è stata ottima e abbondante!
Al momento dolci è arrivato il proprietario con un carrello pieno…come facevo a non assaggiarne nemmeno uno!? Volendo si poteva prendere un assaggio di tutto…ma non ce la potevo fare quindi mi sono buttata sulla panna cotta!
Qui potrai trovare informazioni sul Ristorante Fiorentino.

Io sono stata solo due giorni…credo che se fossi rimasta di più sarei tornata a casa anche con qualche kg in più!