Viaggi e Web 2.0

Veggie Gent

, / 0

Veggie Gent.

Una perla delle Fiandre, un tesoro nascosto, una città che regala sogni e emozioni fiabesche: lei è Gent. Mi sono innamorata di questo luogo sin dal primo attimo, è stato amore a prima vista. Cupido ha colpito nel cuore e le sensazioni positive sono esplose nella mente. tastefiandre
Il Gravensteen, lo Stadhuis, il Museo del Design e il Museo delle Belle Arti: Gent è una città che offre tantissimo al viaggiatore curioso che le viene in visita.
Se vuoi scoprire cosa non perdere a Gent leggi questo articolo.
Veggie Gent
Oggi voglio invece condividere con te un’altra caratteristica della città più bella delle Fiandre: la Veggie Gent. Lo sapevi che, se sei vegetariano, proprio qui troverai il paradiso? Proprio così: Gent è la prima città delle Fiandre che ha organizzato il Giovedì vegetariano per convincere le persone a non mangiare carne per almeno un giorno alla settimana.
Fantastico, no? Inoltre la città ha anche una Veggie Guide dove sono riportati tutti i ristoranti vegetariani!

Non mangiando carne da tanti anni, durante il mio viaggio a Gent, mi sono fatta consigliare un ristorante vegetariano ed è così che sono arrivata al Komkommertijd. Un luogo magnifico dove scegliere da un buffet, ricco di piatti caldi e freddi, cosa mangiare. Il tutto nella formula “all you can eat” a €16 [circa]. Se il tempo è bello goditi i caldi e luminosi raggi di sole in terrazza!

Se stai organizzando il tuo soggiorno a Gent mi raccomando fatti trovare lì di giovedì. Gent ha da offrirti decine e decine di ristoranti e negozi per vegetariani: basta confrontare la sua mappa. Durante il giovedì anche le scuole e le mense degli uffici propongono veggie menù. Una città unita che si vuole bene.
Una curiosità? Anche le patatine fritte posso essere Veggie! Basta friggerle in olio vegetale!
Veggie Gent
Ma perché aderire a questa campagna di sensibilizzazione, della Veggie Gent, contro la carne [almeno per un giorno a settimana]?
Tanti sono i fattori positivi di cui tutti possono beneficiare. Non avrai nulla da perdere, promesso 😉
Qualche esempio? Quello che vuoi pur di convincerti che la filosofia adottata dalla città di Gent è giusta.
-Le tue papille gustative per almeno un giorno proveranno qualcosa di diverso. Tantissime sono le ricette vegetariane che si possono provare a fare anche in casa. Prendi un buon ricettario e mettiti all’opera! Se invece sei pigro o non ami cucinare [un po’ come me] allora il giovedì potresti dedicarlo al ristorante per scoprire che anche il mondo dei vegetariani non è così male.
-La tua salute ci guadagnerebbe a saltare la carne e il pesce per almeno un giorno: più vitamine, minerali e fibre e meno grassi animali e colesterolo. Non credi? Questo significa anche meno probabilità di ammalarsi di malattie cardiache, di soffrire di diabete o ingrassare. Anche il tuo corpo ti ringrazierà!
-Il pianeta sarà d’accordo e favorevole alla tua scelta: mangiare cibo vegetariano è sinonimo di meno deforestazione e meno emissioni di gas a effetto serra [l’agricoltura animale è responsabile di una quinta parte delle emissioni globali!].
-Se sei almeno un pochino altruista dovresti sapere che un kg di manzo richiede 7/10 kg di grano e circa 15.000 litri di acqua. Mangiando meno carne farai quindi del bene anche alle altre persone. Più risorse a disposizione per tutto il mondo.
-E gli animali, non li consideri? Con il giovedì della Veggie Gent ognuno di noi può salvare circa 250 animali nel corso di una vita. Incredibile, ma vero!

Ti ho convinto? Hai capito perché essere vegetariano, almeno un giorno alla settimana, può portare tanti benefici a te e al mondo intero?! Me lo auguro 😉

Hai deciso che il tuo prossimo viaggio sarà nelle Fiandre per vivere la Veggie Gent? Allora ecco altri consigli per non perderti i migliori ristoranti vegetariani della città:
Veggie Gent
Mrs. Beanzz: bar che serve deliziose torte salate per vegetariani, panini, toast, tapas e dolci,
Thalia: ristorante e sala da tè con un’atmosfera incantevole situato tra il centro storico e il quartiere Arts. Il menù comprende insalate, zuppe, torte di verdura e pasta,
Pacha Mama: deliziose le pietanze Veggie servite ogni giorno,
Lof: cucina contemporanea, tra cui alternative vegetariane e vegane,
De Appelier: ristorante vegetariano e pionere della cucina Veggie a Gent,
Avalon: tanti piatti vegetariani ogni giorno,
Tuin van Eten: ristorante biologico e vegetariano con terrazza coperta e riscaldata. Serve anche piatti senza glutine,
Tasty: smoothie, juice, shake e veggieburgerbar,
Lekker Gec: offre uno speciale del giorno e il menù vegetariano completo dispone anche di un buffet di insalate, zuppe, panini, pasta e patatine fritte,
Warempel: piccolo e accogliente ristorante vegetariano che serve specialità del giorno, zuppe e dessert,
Naturell: è il secondo ristorante dello chef Lieven Lootens. E’ il posto ideale per i buongustai, dove si può godere di un menù stagionale che comprende anche un’esperienza sensoriale a 360°. Lo chef ama preparare piatti vegetariani ed infatti nel 2011 vinse il titolo di “Miglior Veggie Chef”,
Greenway: ristorante vegetariano nel quartiere studentesco. Serve cucina internazionale ed è anche un fast-food di tendenza,
Organic market: un mercato completamente naturale. Ogni venerdì dalle 7:30 alle 1 a Groentenmarkt.

Non dimenticare, inoltre, che a Gent ci sono tanti negozi dove acquistare prodotti tipici vegetariani per preparare anche nel tuo appartamento una super deliziosa Veggie ricetta 😉
Veggie Gent
Ed ora, attendendo la cena nella Veggie Gent, non ti resta che rilassarti in uno dei tanti caffè all’aperto della città per degustare una fresca birra belga ammirando i pittoreschi canali di questa bomboniera fiamminga!

[Photo credits: VISITFLANDERS]