Viaggi e Web 2.0

Home Viaggi Dove mangiare Prodotti tipici delle Fiandre

Prodotti tipici delle Fiandre

, / 0

Prodotti tipici delle Fiandre.

Le Fiandre, regione del Belgio, sono state per me amore a prima vista. Ho avuto l’opportunità di visitare Bruges e Gent e mi sono follemente innamorata di quest’ultima. Scorci meravigliosi, birre ottime, un’affascinante quartiere medievale, i musei, i canali. Ad ogni passo il mio amore per Gent cresceva. #tastefiandre #tbnet
Durante il mio on the road ho assaggiato piatti tipici e sono andata alla scoperta di ristoranti vegetariani situati in città.

Ma forse non sai che le Fiandre puntano molto alla sostenibilità, ai prodotti a chilometro 0 e a quelli autoctoni.
Ma quali sono i prodotti tipici delle Fiandre?
-L’asparago bianco di Mechelen,
-il gamberetto grigio a Oostduinkerke,
-il luppolo a Poperinge.

Mechelen, Oostduinkerke e Poperinge: tre caratteristiche destinazioni delle Fiandre famose quindi, anche, per i propri prodotti a chilometro 0.

Prodotti tipici delle Fiandre

L’asparago fiammingo è bianco. Sai perché? Questo viene fatto crescere sotto terra per evitare il processo della fotosintesi. Grazie a questa tecnica, applicata da fine aprile ai primi di giugno, si ottengono degli asparagi con un sapore più dolce e una consistenza più tenera rispetto a quello che conosciamo, cioè in confronto all’asparago verde. Purtroppo questo prodotto tipico è soprannominato “oro bianco” in quanto domanda e offerta non riescono a trovare un equilibrio e per questo il prezzo dell’asparago sale alle stelle. Gustosi i germogli che vengono preparati in tanti modi e inseriti in molte ricette di antipasti e contorni.
Ma i fiamminghi come lo mangiano? Solitamente bollito o al vapore con una salsina olandese o del burro fuso.
Hai voglia di una ricetta creativa? Prendi 2kg di asparagi, del prezzemolo tritato, del burro fuso, 4 uova sode, sale e pepe. Sguscia le uova sode, ricava il germoglio degli asparagi e, dopo averli lavati, mettili a lessare. Posizionali su un piatto e componi una bella creazione con le uova tagliate a metà, versa sopra il burro fuso e termina la preparazione del piatto con il prezzemolo tritato. Io ho già fame, non so tu!
Ma Mechelen ha molto da offrirti [oltre all’asparago]: incantevoli canali, verdi e luminosi parchi, siti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO [large Beguinage, Ommegang procession,St Rumbold’s Tower, Belfry], chiese storiche, piatti tipici e meravigliosi luoghi per mangiare all’aperto!

Un altro dei prodotti tipici delle Fiandre abbiamo detto essere il gamberetto grigio di Oostduinkerke.
Prodotti tipici delle Fiandre
Di cosa si tratta? Questo, detto anche Purus, è piccolo come un pollice ed ha un colore grigio-rosa. Il suo gusto è molto più saporito rispetto a quello del conosciuto gamberetto rosa.
Vengono serviti con una particolare ricetta? Solitamente vengono usati per farcire i pomodori con succo di limone e maionese e danno vita alla ricetta del Tomaat Garnaal.

La produzione del luppolo di Poperinge, altro dei prodotti tipici delle Fiandre, risale a tantissimi anni fa. Questo veniva impiegato come conservante e stabilizzante della birra per farle mantenere una struttura fortemente maltata. Ovviamente a Poperinge si svolge il Poperinge Beer Festival. Arrivato alla sua ventesima edizione le date da segnarsi in calendario per quest’anno sono: sabato 24 e domenica 25 ottobre [delle h14:30 alle h23]!
Cosa prevede la manifestazione? La presenza di 20 birrerie e 100 tipi diversi di birra; nuove birre rispetto all’anno precedente; un’atmosfera informale e accogliente; gustosi stuzzichini da abbinare alle pinte; una tombola dove, ovviamente, i premi saranno sotto forma di birra. Sarebbe davvero divertente e curioso partecipare!
Prodotti tipici delle Fiandre
A Poperinge si trova, inoltre, il Museo del Luppolo, ospitato presso the Municipal Scales house. Al suo interno potrai ammirare una vasta raccolta, ampliata nel 2006, di audiovisivi, modelli in scala e documenti storici.
Qui ogni tre anni viene organizzata anche la festa del luppolo e della birra [ogni terzo fine settimana di settembre] dove un enorme tendone ospita spettacoli dal vivo e birra a fiumi. Prossima edizione: settembre 2017!
Un piatto tipico di Poperinge? Ovviamente i germogli di luppolo [uno degli ortaggi più costosi del mondo].
Prodotti tipici delle Fiandre
I prodotti tipici delle Fiandre e la filosofia sostenibile di questa regione potrebbero essere lo spunto per un fantastico itinerario di viaggio, se anche tu sei attento a queste tematiche.
I vari paesini distano tra loro dai 40 minuti alle 2 ore e credo che sia proprio fattile organizzare un tour che comprenda sia Mechelen che Oostduinkerke che Poperinge. Un’esperienza green volta al mangiare bene e al fare attenzione al chilometro 0.
Se credi che ti abbia dato una buona idea, ricordati sempre che il Poperinge Beer Festival si svolgerà ad Ottobre!

Io porto le Fiandre nel cuore perché sono riuscite a regalarmi momenti magici in ambienti fiabeschi, attimi di straordinaria bellezza e indimenticabile armonia con la mia anima e la mia mente.
Spero facciano questo effetto anche a te!

[Photo credits: VISITFLANDERS]