Viaggi e Web 2.0

Home » Viaggi » Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

Bressanone (Brixen in altoatesino) è un piccolo e pittoresco gioiello dell’Alto Adige.
Il più antico borgo montano del Tirolo.

Anche chiamata città vescovile, dato che era sede di un principato, Bressanone è caratterizzata da tanta storia e cultura con una finestra spettacolare sulla natura, sulle Alpi e Dolomiti.

Benvenuti a Brixen

Incorniciata da un’ampia conca tra l’Isarco e il Rienza si trova a metà strada tra Bolzano e il Brennero e molto vicina l’Alta Badia, Val Gardena, Plan de Corones e l’Alpe de Siusi.
Il suo balcone più affascinante è la Plose (che significa prato ripido). 2450 m di bellezza.

La Plose: la montagna di Bressanone

Meta di montagna adatta a tutti, giovani, coppie e famiglie, la Plose fa da cornice alla città di Bressanone da cui dista solo 7 km e raggiungibile facilmente con la cabinovia Plose o Pfannspitz.

La salita appaga la vista con panorami spettacolari sulle Dolomiti e la discesa restituisce l’adrenalina grazie ai 9 km della valle. Un paradiso per gli amanti degli sport invernali come sci, snowboard e slittino.

Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

In estate la Plose si trasforma in uno scenario verde e splendente dove poter praticare trekking, escursioni con vista su numerosi belvedere e trail per gli amanti della bicicletta e mountain bike, corsa in montagna e mountaincarts (gocart di montagna).

Estate in Alto Adige

Se deciderai di trascorrere una vacanza quest’estate in Alto Adige, potrai anche godere di un grande spettacolo di cinema in natura: il sorgere del sole.
Tutti i venerdì del mese di agosto, dal 9 luglio al 27 agosto 2021, potrai raggiungere il miglior punto per godere dell’alba: la vetta del Monte Gabler.
La cabinovia Pfannspitz ti porta al punto di partenza del tour. E da lì, puoi camminare in autonomia o con una guida, per godere il fascino dell’alba in montagna. A seguire su prenotazione si può gustare una ricca colazione con prodotti locali in uno dei rifugi.

Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

Eventi sportivi

Per gli amanti della natura e dello sport a Bressanone c’è davvero l’imbarazzo della scelta tra attività libere all’aperto tra sentieri, piste da sci, corse e percorsi per il cicloturismo.

Se hai in programma di visitare Bressanone nel 2021, ti segnalo alcuni eventi sportivi programmati, alcuni nuovi e altri di lunga tradizione.

Se sei appassionato di ciclismo e mountain bike segnati questi 2 eventi:
Dal 1 al 23 aprile 20021 potrai partecipare o vedere la corsa a tappe Euroregionale Tour of the Alps, che ogni anno varca e unisce i confini di Tirolo, Alto Adige e Trentino. 5 intense giornate ciclistiche che per la prima volta si terranno a Bressanone.

Dal 23 al 26 settembre si terrà il 10º MOUNTAINBIKE Testival, dove circa sessanta marchi presenteranno le ultime novità in fatto di bici e attrezzature presso la Bike-Expo nel centro storico di Bressanone. Le biciclette possono essere testate nel Brixen Bikepark sulla Plose e nei tour guidati a Bressanone e dintorni. Nell’ambito di MOUNTAINBIKE Youngsters, un percorso di abilità, i bambini e i giovani possono fare la loro prima esperienza in bici.

Sei un tipo che va di corsa? La gara podistica Women’s Run, la Dolomites Ultra Trail e la Brixen Dolomiten Marathon ti aspettano il 2 e 3 luglio 2021. La maratona alpina conduce dalla piazza Duomo nel centro di Bressanone (560 m) fino alla Plose a 2450 metri.

Cosa non perdere a Bressanone

La città nasce contornata dalla natura e si presta ad ogni tipo di sport, ma offre anche molte esperienze culturali come la visita al Duomo, una bellissima cattedrale riedificata in stile barocco e il pittoresco chiostro.
Le strade e i vicoli ricordano i paesi nordici d’Europa, in particolare le vicine Germania ed Austria e sono pieni di scorci da scoprire tra portici, i bei palazzi, la torre di San Michele e le porte della città.

Mentre si passeggia per il centro storico, visitabile in un giorno, si possono degustare buoni vini e assaggiare le specialità gastronomiche e i dolci come un’ottima fetta di strudel o sacher torte nei bar e locali.
Quando si è stanchi si può sempre decidere di dedicare qualche ora o parte della giornata di relax nelle strutture wellness della città e dintorni con sauna, piscine termali e vasche saline.

Tradizioni a gastronomia a Bressanone

Pane, miele, castagne e vino e deliziosi piatti altoatesini. Ogni stagione ha il suo prodotto tipico e in Alto Adige ci sono delle tradizioni gustose e molto caratteristiche che celebrano la buona tavola.

L’arte di fare il pane si rivela tutt’oggi ancora molto viva e sentita. Dal rinomato pane di segale croccante alla pagnotta pusterese fino alla pagnotta venostana in coppia, ogni vallata vanta la propria specialità di pane.
E quasi ogni panettiere custodisce con cura e amore la sua ricetta rendendo ogni tipo di pane unico.
Dal 1 al 3 ottobre 2021 in piazza Duomo a Bressanone panettieri e pasticceri locali presentano le proprie specialità al Mercato del Pane e dello Strudel Alto Adige.

Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

I distretti dell’Associazione Apicoltori Altoatesini presenteranno, in occasione delle Giornate del Miele Alto Adige il 27 e 28 agosto 2021, un assortimento di diversi tipi di miele delle valli altoatesine. I visitatori potranno degustare i vari tipi di miele con Marchio di Qualità Alto Adige. Un importante manifestazione per far conoscere questa tradizione che ha fatto coltivare un mestiere molto importante e fatto di gran dedizione.

Per i buongustai sarà molto bello sapere che a Bressanone potranno leccarsi i baffi con tantissimi piatti altoatesini come i canederli al grano saraceno, gli strangolapreti, formaggi e salumi locali, gulasch alla tirolese, la tradizionale zuppa di frigoloti e molto altro.

Non si può però non innaffiare con del buon vino questi piatti.

Bressanone e la Plose, gioielli dell’Alto Adige

Produttori di vini locali invitano quindi il 3 settembre 2021 nella piazza dell’Abbazia di Novacella alla degustazione di eccellenti vini bianchi della Valle Isarco. La manifestazione Vahrner Weis(s)e sarà accompagnata dalle deliziose specialità gastronomiche locali che ti ho elencato e di più con un sottofondo musicale della tradizione tirolese.

Autunno e Inverno, eventi

Autunno in Alto Adige

E quando le foglie cadranno in autunno e gli alberi nella Val d’Isarco cambieranno i loro colori e l’uva e le mele saranno raccolte, allora il vino dovrà scaldarci e quindi Bressanone ti farà vivere il Törggelen da vicino.
Degustare castagne, vino e deliziare la vista con i paesaggi autunnali. Questo è il Törggelen. Nelle taverne si servono gustosi piatti altoatesini e ovunque si sente il delizioso profumo di caldarroste. Bellissima anche l’escursione attraverso la Valle Isarco, passando per vigneti, vecchi masi e castagneti.

È ora di Natale e Bressanone si accende di luci e musica con numerosi eventi anche per la stagione invernale che per il 2021 si spera sia scintillante, ricca di cultura e numerosi altri eventi legati alla lettura, all’ascolto e a tempo per appagare tutti i sensi.

Natale in Alto Adige

(Ringrazio Bressanone Turismo per le foto)

Condividi su:

22 Condivisioni