Viaggi e Web 2.0

Time4Life International volontariato

Time4Life International volontariato.

Eccomi di nuovo qui a presentarti un’altra realtà che ho trovato navigando e curiosando su Facebook. Ormai mi sono innamorata di queste ricerche che portano alla luce sempre importanti e imperdibili storie.

Sei curioso di conoscere Time4Life International?
Allora siediti comodo e scopri di più su questa realtà.
La nuova storia di #iovolontarionelmondo è pronta per essere letta da te che ami il volontariato 😉

1- Presenta l’associazione che rappresenti in 120 caratteri.
Time4Life International è una fondazione italiana senza scopo di lucro, laica, apolitica ed apartitica che persegue l’obiettivo di effettuare, direttamente o tramite associazioni/enti locali, progetti assistenziali di svariata natura a sostegno delle popolazioni colpite da calamità, appartenenti a Paesi in via di sviluppo, bisognose di sostegno morale, sanitario e/o educativo, porgendo sempre particolare attenzione alle categorie più deboli. Time4Life International sostiene i bambini vittime di diversissime cause e fattori che incidono sulle realtà più svariate e che portano tutte allo stesso risultato: soffrire la fame! Tutti hanno bisogno di un pezzo di pane, di un abbraccio e di sapere che qualcuno è pronto ad aiutarli: un piccolo gesto può cambiare loro la vita! ‘Chi salva una vita, salva il mondo intero!

Time4Life International volontariato

2- Da quanto tempo siete attivi? Dove si trova la vostra sede?
Time4Life International è nata dapprima come associazione italiana, con sede a Modena (Italia), costituita ufficialmente nel 2013 per raccogliere donazioni e aiuti umanitari a favore della popolazione siriana colpita dalla guerra, con particolare riferimento a quella infantile, operando nel pieno rispetto delle regole e leggi internazionali vigenti. Nel 2014 Time4life diviene fondazione e attualmente la sede è a Modena in via Cantelli, 15.

3- In che destinazioni Time4Life International ha progetti di volontariato?
Portiamo direttamente il nostro sostegno ai bimbi vittime della guerra in Siria e che sono profughi in Turchia a Kilis, ai piccoli che lavorano nell’immondezzaio in Nicaragua, agli orfani e abbandonati della Romania, agli spaccapietre del Benin, agli orfani in Kenya e ai bambini vittime del terribile terremoto in Nepal…. Sul territorio nazionale si agisce all’interno del reparto Pediatrico Oncologico dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma. La storia della Fondazione ha vissuto un legame particolare con questo reparto perchè il piccolo Gaith è stato portato dalla Siria proprio per essere curato; tale contatto ha fatto nascere l’iniziativa nel mese di Dicembre. La Fondazione porta regali a tutti i pazienti.

4- Quali sono gli ambiti e gli obiettivi dei vari progetti di Time4Life International?
Oggi la Fondazione supporta l’aspetto alimentare, scolastico, sanitario e ludico-ricreativo mediante progetti con referenti locali più di 1200 bambini.
Lo staff è in perenne contatto con i referenti in loco e monitora costantemente l’andamento dei progetti grazie alle missioni che periodicamente vengono effettuate in ogni Paese (almeno una
missione ogni sei mesi). Oltre a progetti specifici, la maggior iniziativa della Fondazione riguarda il “sostegno a distanza“: 1 euro al giorno cambia la quotidianità ai nostri bambini; grazie al supporto dei sostenitori a distanza i bambini hanno a disposizione beni di prima necessità e tutto ciò che serve loro in condizioni di estrema difficoltà. Il gesto più piccolo ha un enorme valore.

Time4Life International volontariato

5- Qual è la spesa media per partire con Time4Life International? Come funziona l’iscrizione?
La spesa varia in base alla missione. In media, la cifra si raggira sui 500 euro se si sta nell’arco del medio raggio mentre per le missioni più lontane il costo è intorno ai 1500 euro. Per poter partecipare occorre godere di buona salute, avere spirito di adattamento, amare i bambini, avere attitude al lavoro di squadra e portare con sé tanti sorrisi da regalare! Dopo aver visitato la pagina Parti con Noi, si può scrivere una mail a info@time4life.it!

6- Solitamente com’è composto il gruppo di lavoro in loco?
In ogni missione vi è il capomissione che guida i lavori e il vice capo missione che lo supporta. Per ogni missione c’è un massimo di volontari che va dalle 8 alle 10 persone. La missione inizia con lo smistamento degli aiuti che si portano. Il passaggio successivo è il monitorare la situazione del posto, lo stato di salute dei bambini, dopodiché si fa il punto della situazione. In ogni missione si cerca di apportare dei miglioramenti, portando avanti i progetti che abbiamo aperto in loco.

7- Possono partecipare solo ragazzi italiani ai progetti di Time4Life International? O i campi sono internazionali?
No, i nostri progetti sono aperti a tutti, sia i ragazzi che gli adulti, non c’è un limite di età e tanto meno di nazionalità. Tutti devono essere maggiorenni, volenterosi e ovviamente devono amare i bambini.

Time4Life International volontariato

8- Fate riunioni pre e/o post viaggio con i volontari? C’è una selezione pre partenza?
Si, nel nuovo programma della fondazione ci sono anche gli incontri pre missione, che si svolgeranno nella nostra sede a Modena. Si valuterà se la persona è idonea alla fondazione e se la persona è davvero interessata alla missione che si andrà a svolgere.

9- Cosa consiglieresti a chi ha voglia di fare un’esperienza simile per la prima volta?
Il consiglio è di provare iniziando con una missione breve, di pochi giorni, ad esempio in Romania, dove svolgiamo le attività ospiti di due strutture gestite dalle suore, per testare le attitudini e le emozioni che un’esperienza simile può suscitare.

10- Quali sono i viaggi di Time4Life International per la prossima stagione che vorresti suggerire? Perché?
Per questa estate, rivolto soprattutto ai giovani, c’è la missione Nicaragua Young .. la missione si svolge a Chinandega nel quartiere Limonal che sorge attorno ad una immensa discarica dove i bimbi e le famiglie passano la giornata a raccogliere plastica e metalli da rivendere per pochi euro al giorno. L’intento del nostro gruppo è di togliere quanti più bimbi possibile e portarli sui banchi di scuola. La mattina si svolgono le varie attività con i bimbi e le famiglie dell’immondezzaio, mentre di pomeriggio ci sono le lezioni di spagnolo per tutti i volontari. È un’esperienza molto toccante e forte da sostenere, però allo stesso tempo si cresce molto emotivamente e linguisticamente.

Time4Life International volontariato

E tu, sei pronto per andare in missione?
Ringrazio Time4Life International per aver partecipato al mio progetto e per avere condiviso con i lettori di Viaggio AnimaMente queste preziose informazioni.

La rubrica #iovolontarionelmondo torna il prossimo mese con nuove interessanti storie!