Viaggi e Web 2.0

Marche escursione alle Lame Rosse

Marche escursione alle Lame Rosse.

Con l’arrivo della bella stagione si risveglia in noi la voglia di stare all’aria aperta, di camminare, di fare delle passeggiate e, perché no, fare delle escursioni.

Marche escursione alle Lame Rosse

Dopo un inverno passato in letargo, è ora di rispolverare alcune cose che ti serviranno per affrontare questa avventura che ti propongo qui di seguito.
Prima di svelarti dove ti porterò cerca le tue scarpe da trekking, prendi uno zainetto, metti una borraccia con acqua fresca, qualche snack, un cappello e prima di partire spalmati di crema solare.
Sei pronto?

Ti porto nella mia regione le Marche, in provincia di Macerata e precisamente nel comune di San Lorenzo al Lago, nel suggestivo scenario dei Monti Sibillini: alle Lame Rosse che a me piace chiamarle, per la loro conformazione, il Gran Canyon de “nialtri”.

Marche escursione alle Lame Rosse

Ci sono diversi punti da cui iniziare il percorso delle Lame Rosse (quello più conosciuto parte dalla Diga del Lago di Fiastra) ma io ti consiglio di partire dal belvedere della Ruffella, un bellissimo punto panoramico da cui si può ammirare tutta la Valle e godere della bellezza del Lago di Fiastra: in particolare i colori dei fiori, l’azzurro brillante del lago, e, se sarai fortunato, potrai anche riuscire ad intravedere qualche vetta ancora innevata.

Marche escursione alle Lame Rosse

A sinistra del belvedere segui la freccia in legno e per circa 300 metri discenderai il sentiero costeggiando il lago dall’alto fino ad arrivare ad un bivio, da qui inizia ufficialmente il sentiero num.335, lungo (andata e ritorno) circa 5,5 km, che ti porterà alle Lame Rosse.
La prima parte del sentiero è esposta al sole, ma con l’occorrente che ti sei portato nello zaino non avrai nessun problema e, dopo una breve salita, troverai refrigerio nel bosco… da qui il sentiero diviene una bellissima passeggiata per tutti.

Marche escursione alle Lame Rosse

Ti immergerai in un fitto bosco di lecci e l’unico rumore che sentirai saranno i tuoi passi che avanzeranno e il cinguettio di qualche uccellino; segui la segnaletica bianca e rossa e vedrai che non ti perderai!

Ma come ogni cosa bella da conquistare si deve anche un pochino faticare, come nell’ultimo tratto quando una salita ghiaiosa ti condurrà sotto alle Lame Rosse…ma lì ogni fatica sarà ripagata!

Marche escursione alle Lame Rosse

Lo scenario che ti troverai davanti sarà inusuale, un paesaggio lunare e spaziale, con le montagne di un colore rossastro e con gli strani pinnacoli che si ergono verso il cielo terso.

La natura ci regala emozioni e capolavori unici e questa volta possiamo dirlo… alla portata di tutti e a poche ore da casa!